Vaccino covid, Cina: "Pronti a collaborare con Ue". E Bruxelles mette in campo Coldplay e Shakira

Pechino tende la mano all'Europa nella corsa contro il coronavirus. Sullo sfondo l'accordo sugli investimenti ancora al palo. Il 27 giugno, intanto, la campagna di raccolta fondi della Commissione si concluderà con un mega-live con le star della musica e del cinema

Shakira

La cooperazione con l'Ue supera la concorrenza e per questo la Cina è disposta ad approfondire sia la cooperazione sul vaccino del Covid-19 sia lo sviluppo del trattamento contro la pandemia. E' quanto ha dichiarato il premier Li Keqiang a margine del summit tra Pechino e Bruxelles, secondo quanto ha riferito la tv statale cinese Cctv.

Le sue dichiarazioni vanno lette anche nel quadro di un'azione diplomatica più ampia volta a superare le resistenze interne all'Ue contro una maggiore apertura commerciale nei confronti della Cina. Pechino punta alla conclusione dell'accordo complessivo sugli investimenti con Bruxelles entro il 2020 e a fare in modo che gli Stati europei allentino le restrizioni all'import dalla Cina. Il premier Li Kegiang assicura che durante il summit Cina-Ue "entrambe le parti sono impegnate a concludere" l'accordo entro l'anno. 

L'ottimismo cinese, però, si scontra con le diverse posizioni in Ue, come dimostrano le dichirazioni a margine del summit fatti da un lato dalla presidente della Commissione Ursula von der Leyen e, dall'altro, dall'Alto rappresentante Ue per la politica estera Josep Borrell. "La Cina è un partner di negoziati, un competitore economico ed un rivale sistemico" con un sistema di "valori diverso", da quello della Ue, ha detto von der Leyen. Per Borrell, "l'Ue deve lavorare con la Cina se vogliamo seriamente affrontare le immense sfide globali di oggi: clima, sviluppo, pace e sicurezza, diritti umani". Dichiarazioni a parte, il summit, a quanto pare, è stato interlocutorio: di fatto, nessun passo avanti sulla questione investimenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tornando al vaccino, la Commissione europea sta puntando sull'aiuto anche delle star per garantire il successo alla campagna di raccolta fondi lanciata a maggio: il 27 giugno si terrà un grande concerto live trasmesso dalle maggiori tv mondiali al quale parteciperanno Shakira, i Coldplay, Usher, Jennifer Hudson, Miley Cyrus, Justin Bieber. L'evento, ospitato dalla presidente Ursula von der Leyen, vedrà anche le apparizioni di Hugh Jackman, Kerry Washington, Charlize Theron, Forest Whitaker, David Beckham, Salma Hayek Pinault, Billy Porter, Diane Kruger, Nikolaj Coster-Waldau e Olivia Colman. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa tra turisti e polizia, in Belgio accesso alle spiagge limitato ai residenti

  • Scrive "vuoi sposarmi?" con 100 candeline, e la casa prende fuoco

  • Dal punto di vista economico la strategia dell'immunità di gregge in Svezia ha pagato

  • Omicidi e guerre tra narcotrafficanti: in Svezia e Olanda è emergenza criminalità

  • "Le mascherine riducono anche la gravità del coronavirus per chi le indossa"

  • Oltre mille nuovi casi al giorno in Germania, mai così tanti da maggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento