menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, da Ue ok al primo farmaco ufficiale per il trattamento: è il Remdesivir

Dopo il via libera dell'Ema, Bruxelles ha autorizzato l'immissione in commercio del medicinale: "Non lasceremo nulla di intentato nei nostri sforzi per garantire trattamenti efficienti o vaccini contro il coronavirus"

La Commissione europea ha rilasciato un'autorizzazione all'immissione in commercio condizionata per il medicinale Remdesivir, che lo rende il primo medicinale autorizzato a livello Ue per il trattamento contro il Covid-19. Tale autorizzazione, secondo una procedura accelerata, è subordinata a una raccomandazione dell'Agenzia europea per i medicinali, seguita da un'approvazione da parte degli Stati membri.

"La protezione della salute pubblica è una priorità fondamentale della Commissione e, come tale, i dati su Remdesivir sono stati valutati in tempi eccezionalmente brevi attraverso una procedura di revisione periodica, un approccio utilizzato dall'Ema durante le emergenze di sanità pubblica per valutare i dati non appena disponibili", si legge in un comunicato diramato dalla Commissione Ue, "Ciò ha permesso di concedere rapidamente l'autorizzazione nel contesto della crisi del coronavirus, entro una settimana dalla raccomandazione dell'Ema, rispetto ai soliti 67 giorni". Remdesivir è ora autorizzato per l'immissione in commercio condizionata, uno dei meccanismi normativi previsto dall'Ue e creato per facilitare l'accesso ai medicinali, compresi quelli per situazioni di emergenza in risposta a minacce per la salute pubblica come l'attuale pandemia.

"L'autorizzazione odierna di un primo medicinale per il trattamento del Covid-19 è un importante passo avanti nella lotta contro questo virus. Stiamo concedendo questa autorizzazione meno di un mese dopo la presentazione della domanda, dimostrando chiaramente la determinazione dell'Ue a rispondere rapidamente ogni volta che diventano disponibili nuovi trattamenti", ha detto la commissaria per la Salute e la sicurezza alimentare Ue Stella Kyriakides. "Non lasceremo nulla di intentato nei nostri sforzi per garantire trattamenti efficienti o vaccini contro il coronavirus", ha aggiunto la commissaria.

Il medicinale Remdesivir è prodotto dalla Gilead Sciences, colosso farmaceutico con sede negli Stati Uniti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento