Lunedì, 26 Luglio 2021
Attualità

"Tornano i turisti americani, ma solo se vaccinati"

Lo ha annunciato la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. Ma restano dubbi su tempi e modalità

I turisti statunitensi possono tornare in Europa. Ma solo se completamente vaccinati contro il Covid-19. Lo ha annunciato la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, al New York Times. Che però non ha fornito dettagli su tempi e modalità delle riaperture dei viaggi.

"Gli americani, per quello che vedo, usano vaccini approvati dall'Agenzia europea del farmaco. Ciò consentirà la libera circolazione e i viaggi nell'Unione europea. Perché una cosa è evidente: tutti i 27 Stati membri accetteranno, incondizionatamente, tutti coloro che sono vaccinati con vaccini approvati dall'Ema", ha spiegato von der Leyen. Tutti i vaccini attualmente somministrati negli Stati Uniti, ossia Moderna, Pfizer e Johnson&Johnson, sono stati in effetti approvati anche dall'Ema. 

Le modifiche alle restrizioni dipenderanno "dalla situazione epidemiologica, ma la situazione sta migliorando negli Stati Uniti, così come, si spera, sta migliorando anche nell'Unione europea", ha aggiunto la presidente. Non è chiaro se l'apertura di von der Leyen ai turisti vaccinati sia già stata condivisa con i governi nazionali dell'Ue. A oggi, la proposta della Commissione di un certificato verde digitale che faciliti i viaggi per gli immunizzati o i negativi ai test sembra aver trovato d'accordo gli Stati membri. Ma più che verso un certificato unico europeo, l'impressione è che si stia andando verso certificati nazionali che difficilmente potranno funzionare insieme. Era già successo lo scorso anno con le app di tracciamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tornano i turisti americani, ma solo se vaccinati"

Today è in caricamento