rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Bruxelles

Il premier Trudeau ricorda Sassoli: "Grande perdita per l'Europa"

Il leader canadese al Parlamento Ue in vista dei vertici Nato e G7 sulla guerra in Ucraina

"Vorrei esprimere le mie condoglianze per la scomparsa all'inizio dell'anno del presidente David Sassoli. Una grande perdita per il vostro Parlamento e per l'Europa". Lo ha dichiarato il primo ministro del Canada, Justin Trudeau, all'inizio del suo intervento al Parlamento europeo. 

Trudeau, a Bruxelles per partecipare al doppio vertice Nato e G7 sulla guerra in Ucraina, si è soffermato chiaramente sul conflitto: "Putin pensava che fossimo divisi e che avrebbe potuto dividere l'Ue e la Nato, ma ha fatto male i calcoli e ora la situazione si sta ritorcendo contro di lui" perché "la Nato e l'Ue sono più determinate e unite che mai", ha detto. "Dobbiamo continuare a inviare equipaggiamenti militari per aiutare gli ucraini nella loro eroica difesa. E dobbiamo continuare a imporre sanzioni senza precedenti a Putin e ai suoi facilitatori in Russia e Bielorussia, aumentando la pressione il più possibile - ha proseguito Trudeau - Dobbiamo garantire che la decisione di invadere un Paese sovrano e indipendente sia intesa come un fallimento strategico che comporta costi rovinosi", ha evidenziato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il premier Trudeau ricorda Sassoli: "Grande perdita per l'Europa"

Today è in caricamento