rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità Svezia

La città che usa i corvi come spazzini: raccoglieranno i mozziconi di sigaretta dalle strade

Il progetto in Svezia si basa sul “baratto” tra Comune e uccelli

La città svedese di Sodertalje, non lontana da Stoccolma, arruolerà dei nuovi spazzini per pulire le proprie strade e piazze dai mozziconi di sigaretta. Ma anziché braccia e gambe, avranno piume, ali e becco. Il progetto pilota, che vede l’impiego di stormi di corvi selvatici per abbattere i costi della nettezza urbana, dovrebbe essere lanciato la prossima primavera.

In sintesi, si tratterebbe di “incentivare” i volatili a raccogliere mozziconi e altri piccoli rifiuti dalle strade della città e di depositarli poi in appositi contenitori. Come? Tramite una piccola ricompensa, uno spuntino che li premi per i servigi resi al comune. Naturalmente, il tutto su base volontaria, come hanno tenuto a precisare i responsabili del progetto.

Christian Gunther-Hanssen, economista comportamentale e fondatore della startup Corvid cleaning, spiega che la scelta è ricaduta su questi pennuti (nello specifico, i corvi della Nuova Caledonia) perché si tratta degli animali selvatici più intelligenti in Svezia. Secondo alcune ricerche citate dal Guardian, infatti, i volatili scelti sarebbero capaci di ragionamenti degni di un bambino di 7 anni.

“È più facile insegnare loro (cosa fare), e c’è anche una maggiore possibilità che imparino l’uno dall’altro. Allo stesso tempo, c’è un rischio minore che mangino accidentalmente i rifiuti”, ha spiegato Gunther-Hanssen. Se tutto andrà secondo i piani, dovrebbe trattarsi di un bel risparmio per il comune. “La stima del costo della raccolta dei mozziconi di sigaretta oggi è di circa 80 öre (8 centesimi di euro) per mozzicone, alcuni dicono 2 corone (20 centesimi)” ha detto l’economista. “Se i corvi raccogliessero i mozziconi, si tratterebbe forse di 20 öre (2 centesimi) per mozzicone”, ha aggiunto, sottolineando tuttavia che “il risparmio per il comune dipende da quanti mozziconi raccolgono i corvi”.

Secondo i dati della fondazione Keep Sweden tidy, ogni anno nelle strade svedesi vengono gettati oltre 1 miliardo di mozziconi di sigarette, cioè il 62% di tutti i rifiuti. Il comune di Sodertalje spende circa 20 milioni di corone (quasi 2 milioni di euro) l’anno per la nettezza urbana. Gunther-Hanssen ha calcolato che il metodo inventato dalla sua startup potrebbe permettere di abbattere i costi di almeno il 75%.

Tomas Thernstrom, responsabile comunale per la gestione dei rifiuti, è curioso di vedere se l’esperimento funziona per esportarlo eventualmente in altri ambienti. E ha aggiunto, non senza una nota polemica: “Riusciamo ad insegnare ai corvi a raccogliere i mozziconi, ma non riusciamo ad insegnare alla gente a non gettarli per terra. È un pensiero interessante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città che usa i corvi come spazzini: raccoglieranno i mozziconi di sigaretta dalle strade

Today è in caricamento