Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Il presidente del Parlamento europeo ricoverato per polmonite: "Condizioni sono buone"

Sassoli non aveva partecipato alla sessione plenaria di Strasburgo per problemi di salute. Negativo a un primo test per Covid

Il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, "è stato ricoverato all’Hôpital Civil di Strasburgo" per una polmonite. Lo ha reso noto il suo portavoce.

Sassoli si era recato all'inizio della scorsa settimana a Strasburgo per presiedere la plenaria del Parlamento europeo e partecipare al primo panel dei cittadini della Conferenza sul futuro dell'Ue, che si è svolto durante il weekend. Mercoledi 15 settembre, in occasione dell'atteso Discorso sullo Stato dell'Unione della presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, Sassoli aveva lasciato vuoto lo scranno più alto dell'Eurocamera e fonti vicine al presidente avevano spiegato che l'assenza era dovuta a motivi di salute, senza però aggiungere altri dettagli.

Oggi, in una nota, il suo portavoce ha dato ulteriori dettagli: "Il Presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, nella serata di mercoledì 15 Settembre è stato ricoverato all’Hôpital Civil di Strasburgo. Dopo i necessari accertamenti è stata diagnosticata una polmonite, immediatamente trattata con le terapie del caso. Le sue condizioni sono buone", si legge nel comunicato.

Fonti del suo entourage fanno sapere che Sassoli è risultato negativo a un test Covid a cui si è sottoposto subito dopo i primi sintomi. Non è chiaro se sia stato fatto un altro test per escludere un eventuale contagio da coronavirus. In passato, Sassoli ha avuto un cancro dal quale è guarito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente del Parlamento europeo ricoverato per polmonite: "Condizioni sono buone"

Today è in caricamento