rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Attualità

Proteste contro il campo profughi per afghani in Olanda: donne e bambini spostati in un altro centro

Slogan razzisti e pneumatici incendiati hanno accolto 800 persone fuggite dall'Afghanistan dopo aver lavorato per l'esercito olandese. Rutte: "Sono sconvolto"

Sono soprattutto famiglie con bambini e fanno parte del contingente del personale evacuato dall'Afghanistan grazie ai servizi prestati per anni all'esercito olandese e al conseguente rischio di ripercussioni da parte dei talebani. Ma nonostante questo, per i circa 800 afghani arrivati al campo militare di Harskamp nel comune di Ede, nei Paesi Bassi, non vi è stata pace neppure all'arrivo sul suolo olandese: centinaia di abitanti del posto hanno manifestato per giorni, intonando cori razzisti e incendiando pneumatici davanti alle finestre del campo. E alla fine, il governo ha deciso di spostare i rifuguati in un altro centro di accoglienza, a Heumensoord. 

La protesta ha suscitato indignazione in tutto il Paese. Il premier Mark Rutte si è detto "sconvolto" e ha invitato alla calma i manifestanti. Il primo ministro ha riferito che molti rifugiati sono traumatizzati per quello che hanno passato in queste settimane in Afghanistan e ha chiesto ai cittadini di Ede di non peggiorare la situazione con atti di violenza: "Spostatevi al Malieveld", ha detto Rutte, riferendosi al parco vicino alla sede del governo olandese, a L'Aja. Un messaggio che vuol dire: "Protestate contro il governo, ma non contro i rifugiati". 

A rendere ancora più odiosa la protesta anti-afghani, il fatto che il campo di Ede è stato utilizzato solo in via temporanea, nell'attesa del completamento di una struttura d'accoglienza ad hoc a Heumensoord, i cui lavori sono stati accelerati dopo gli scontri. Qui, già nei prossimi giorni, arriverà il grosso dei rifugiati ospitati nel centro di Harskamp, circa 450 tra donne e bambini. La protesta è stata duramente stigmatizzata anche da Keimpe Dijk, pastore della locale chiesa protestante, che ha ricordato ai fedeli di Eve le parole di Gesù, la figura centrale della fede cristiana, nella Bibbia: "Ero straniero e mi avete accolto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proteste contro il campo profughi per afghani in Olanda: donne e bambini spostati in un altro centro

Today è in caricamento