rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Regno Unito / Regno Unito

Sarà reato vivere in roulotte: la stretta di Londra su rom e nomadi

La proposta di legge prevede il sequestro per le case su ruote. Il parlamentare laburista Alf Dubs: “Minoranze etniche discriminate”

Nel Regno Unito, la comunità rom e le persone che vivono in una casa sulle ruote per stato di necessità saranno presto costrette a trovare una sistemazione fissa o a cambiare Paese. Il governo di Londra sta infatti introducendo un nuovo reato, valido per l'Inghilterra e il Galles, che vieterà di risiedere all’intero di un veicolo, compresi i camper e le roulotte. 

“Una persona colpevole di questo reato - si legge nel documento allegato alla proposta di legge - sarà punita con una condanna sommaria alla reclusione per un periodo non superiore a tre mesi e/o a una multa non superiore al livello 4 della scala standard”, che attualmente corrisponde a 2.500 sterline (quasi 3.000 euro).

Una legge che, a detta del parlamentate laburista Alf Dubs, andrà contro “i bambini appartenenti a minoranze etniche antiche quanto la Chiesa d'Inghilterra, ma che devono lottare per sopportare una discriminazione costante”. “A causa del disegno di legge in arrivo in Parlamento - ha aggiunto il Dubs in un intervento sul giornale The Independent - i figli delle comunità che praticano il nomadismo “vedranno i loro beni terreni portati via, il loro calore e il loro riparo sequestrati, i loro genitori potenzialmente imprigionati”.

“Il reato - ha affermato il governo di Londra nella presentazione del progetto di legge - colpisce solo coloro che risiedono o intendono risiedere su un terreno con un veicolo, che causano o possono causare danni significativi, disagi o angoscia e che non lasciano il terreno o rimuovono la loro proprietà senza giustificato motivo quando gli viene chiesto di farlo dall'occupante del terreno, dal suo rappresentante o da un poliziotto”. In altre parole, con l’entrata in vigore della norma, le forze dell’ordine potranno andare in un campo rom e chiedere a tutte le persone che vi abitano di andarsene. Per chi non collabora, scatterà il sequestro del veicolo e le conseguenze penali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarà reato vivere in roulotte: la stretta di Londra su rom e nomadi

Today è in caricamento