Tensione tra Italia e Austria: "Siete come la Grecia", "Pensi prima di parlare"

Scontro sul debito del Paese. Il ministro dell'Economia Tria: “Noi non chiediamo agli altri di pagarcelo”

Tensione alle stelle tra Austria e Italia sui conti dello Stivale. Il ministro delle Finanze di Vienna, Hartwig Löger, usa toni duri nei confronti del vicino confinante, evocando una nuova crisi dell’euro a causa del nostro Paese. “Spingendo deliberatamente la spirale del debito, non può essere più escluso che l’Italia diventi una seconda Grecia”, accusa l’austriaco. Che avverte: “Non siamo disposti a pagare per il debito italiano”.

Parole che suscitano l’irritazione del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, che replica immediatamente al suo arrivo a Bruxelles per i lavori dell’Eurogruppo. “Vorrei ricordare che l’Italia non chiede che qualcuno paghi per il debito”. Semmai, sottolinea piccato, “è l’Italia che sempre pagato i debiti altrui senza chiedere un centesimo indietro”. Da qui l’invito a “riflettere prima di parlare”.

Il titolare del Tesoro, parlando di questioni squisitamente più interne, tocca anche la spinosa questione dell’Iva. Le sue parole lasciano intendere che il governo è pronto a far scattare le clausole di salvaguardia e aumentare l’imposta. “Occore distinguere tra due problemi: la pressione fiscale, che va ridotta, e la composizione della pressione fiscale”. Quanto al secondo problema, “è meglio avere un maggior peso per le imposte indirette che per quelle dirette”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Tanto per incominciare l’Italia non ha MAI FATTO DEFAULT, loro invece SI. Piuttosto, Dovremmo chiedere agli austriaci i danni per la loro illegittima occupazione militare del lombardo-Veneto e le loro secolari ingerenze nelle questioni italiane. Che pensino piuttosto alle loro “corna”, e non alle nostre faccende.

  • Se avessimo politici seri, onesti, integerrimi, specchiati ecc. ecc... a questo Min.Kione austroungarico certe affermazioni si potrebbero ricacciare in gola a cazzotti... ma qualcuno ha votato per questi qui.... non è che gli altri sono meglio... anzi

  • Austria e Germania hanno risentimenti verso L Italia dall ultimo conflitto mondiale, ed ogni occasione è buona per buttare merda addosso al nostro povero paesello.

  • Da quando l'Italia non si vuole più far carico di tutti i migranti rischia di diventare come la Grecia. Ma poi perché l'Italia ha sempre pagato i debiti altrui senza chiedere un centesimo di ritorno? In pratica c'hanno attaccato il foglio sulla schiena con su scritto "Dateci Calci" come si faceva a scuola!

Notizie di oggi

  • Attualità

    Il romanista che ha “purgato” i sovranisti in Olanda. E che propone il salario minimo Ue 

  • Attualità

    Farage tradisce Di Maio per Salvini? Il nuovo caso che scuote il governo

  • Attualità

    Europee, Irlanda e Repubblica Ceca al voto, domani tocca alla Slovacchia

  • Attualità

    Europee, l'Ue lancia l'allarme: ondata di disinformazione e odio contro l'Europa

I più letti della settimana

  • Anche la Germania apre ai monopattini elettrici

  • Migranti, cosa dice la lettera dell'Onu che accusa l'Italia di violazione dei diritti umani

  • Elezioni europee, arriva il test per aiutare gli indecisi 

  • Affare saltato sul debito della Grecia, investitori tedeschi perdono causa con la Bce

  • La Russia divide i sovranisti, ecco perché il gruppo europeo di Salvini potrebbe saltare

  • Tir, approvati i nuovi standard per le cabine degli autotrasportatori

Torna su
EuropaToday è in caricamento