Mercoledì, 23 Giugno 2021
Network

"Equipaggio aereo contagiato da Covid, infettati anche i passeggeri"

Il Telegraaf ha rivelato che diversi membri dello staff di Transavia, compagnia della franco-olandese AirFrance-Klm, avrebbero contratto il coronavirus. Sotto accusa il proseguimento dei voli verso le zone rosse. La società opera anche in 10 aeroporti italiani

Diversi membri del personale che opera sui voli della compagnia aerea Transavia sono risultati positivi al Covid-19, così come diversi passeggeri. È quanto ha rivelato il quotidiano olandese De Telegraaf, citando documenti e fonti interni alla società, che fa parte dell'orbita della compagnia franco-olandese AirFrance-Klm e che opera anche in Italia.

I contagi tra hostess e steward si sarebbero verificati sui voli da e per le isole spagnole delle Baleari, destinazioni inserite da diversi governi europei nella lista delle zone rosse. Non a caso, alcune compagnie come Tui e Brussels Airlines hanno deciso di sospendere i collegamenti con queste isole. Transavia attualmente effettua circa 45 voli settimanali verso Ibiza e Maiorca. Non si conoscono ancora i numeri esatti sui contagi, ma la compagnia aerea si dichiara molto preoccupata per la situazione. 

In un e-mail interna ai dipendenti, Transavia ha informato che ci sono state infezioni anche tra i passeggeri. Un portavoce della compagnia aerea ha dichiarato al Teleegraf: "C’è molta attenzione per lavorare in sicurezza e limitare i contatti tra i passeggeri e l’equipaggio, il che significa che questo coinvolge solo pochi. Il personale che ha il coronavirus potrebbe anche averla contratto a casa. Questo è ancora oggetto di indagine".

Transavia collega diversi aeoporti francesi e olandesi con l'Italia, tra cui Ancona, Bari, Bologna, Catania, Napoli, Olbia, Palermo, Pisa, Roma e Verona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Equipaggio aereo contagiato da Covid, infettati anche i passeggeri"

Today è in caricamento