Venerdì, 25 Giugno 2021
Facebook

Metro e tram, l'enorme ritardo dell'Italia dai big Ue

In Germania e Francia, il doppio delle tratte urbane su rotaia rispetto al Belpaese. E siamo fanalino di coda anche sulle linee ferroviarie pendolari

Metropolitane, tram e linee ferroviarie pendolari: nel confronto a cinque (Germania, Regno Unito, Spagna, Francia e Italia) sui chilometri  a disposizione, il nostro Paese si piazza sul fondo della classifica.

Partiamo dalle metropolitane: se Germania, Regno Unito e Spagna contano tutte più di 600 km di linee (Regno Unito in testa con 672,7), l'Italia si ferma all'ultimo posto con 239,6 km, e viene così dopo la Francia che ne conta 360. Per quanto riguarda le linee ferroviarie pendolari, la Germania ne conta ben 2.038,2 km; il Regno Unito 1.694,8; la Spagna 1.432,2; la Francia 698,4. Anche qui l'Italia si piazza sul fondo della classifica con 672,2 km disponibili.

L'unica voce i cui non siamo ultimi, ma terzi, è quella delle linee tramviarie: ne contiamo 341,8, anche se il confronto con la Germania (2.012,8) e la Francia (755,1) è impietoso. Facciamo comunque meglio di Spagna (261,3) e Regno Unito (238,3). A scattare la fotografia è un'elaborazione dati realizzata da Legambiente per il rapporto Pendolaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro e tram, l'enorme ritardo dell'Italia dai big Ue

Today è in caricamento