Sfida a Tinder: Facebook Dating sbarca in Europa. E scommette sulle cotte tra amici

La funzione Secret Crush permette di fare un elenco di conoscenti a cui l'utente è interessato. I due che si piacciono a vicenda ricevono una notifica. Possibile anche videochiamare chi condivide interessi o passioni

Foto: pixabay.com

Mark Zuckerberg lancia il guanto di sfida a Tinder. Facebook Dating, la app di incontri integrata al social network più popolare al mondo, è pronta a sbarcare in 32 Paesi europei, inclusa l’Italia, per mettere in discussione il primato del programma per smartphone che ha cambiato radicalmente il paradigma e la reputazione dei portali per chi è in cerca di partner stabili o spensierate avventure. Con oltre 50 milioni di utenti attivi in tutto il mondo, Tinder rimane di gran lunga la app più popolare per trovare compagnia. Ma Facebook può contare su una piattaforma di partenza da oltre 2 miliardi e mezzo di utenti. Molti dei quali andranno matti per le nuove funzioni. 

Secret Crush, cotta segreta, consente ad esempio agli utenti Facebook di ‘esplorare’ potenziali relazioni con gli amici del social e i followers di Instagram. “Facebook Dating non suggerirà i tuoi amici di Facebook come potenziali abbinamenti - precisa l’impresa web americana - ma se scegli di usare Secret Crush, puoi selezionare fino a nove dei tuoi amici di Facebook o follower di Instagram a cui sei interessato/a”. Se la ‘cotta’ viene corrisposta, quindi se anche l’amico/a aggiunge l’utente nella sua lista, il ‘match’ viene comunicato da una notifica sui dispositivi dei due amici che, magari segretamente, si piacciono.

Chi attiva Dating (occorre essere maggiorenni) potrà utilizzare uno spazio proprio all’interno dell’app Facebook, con un profilo a parte e senza che vengano informati gli amici dell’interessato a nuovi incontri. Ma all’interno della nuova app associata al social network ci saranno una serie di funzionalità che favoriscono l’interazione. Tramite le ‘stories’ è possibile “condividere momenti della tua vita quotidiana in modo da poter trovare una connessione significativa con qualcuno che è interessato a ciò che ti piace”, scrive Facebook.

Chi usa Dating potrà scegliere di vedere altre persone vicine che utilizzano la stessa funzione e che magari hanno interessi simili. Ad esempio, “se stai cercando un compagno amante dei cani, puoi vedere altre persone che usano Dating che sono anche nei gruppi di proprietari di animali in cui sei già iscritto/a”. Ovviamente non potevano poi mancare gli appuntenti virtuali, che offrono la possibilità di chattare o videochiamare la persona con cui si hanno interessi in comune. Il destinatario di attenzioni riceverà una notifica d’invito che, una volta accettata, farà partire la videochiamata.

Gli sviluppatori assicurano che la app risponde ai più alti requisiti in materia di privacy e sicurezza di dati. La nuova funzione di Facebook è già attiva in 20 nazioni, dove ha registrato 1,5 miliardi di ‘match’, cioè di abbinamenti tra potenziali partner.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Dal 1 gennaio basterà un ritardo di pagamento di 100 euro per finire nella blacklist delle banche”

  • Bimba di 2 anni uccisa dalla polizia, mobilitazione internazionale per chiedere giustizia

  • George Clooney attacca Orban: “In Ungheria solo rabbia e odio”. La replica: “Consigliato da Soros”

  • Sci, Austria contro l'Italia: "Nostri impianti resteranno aperti, se Ue ci obbliga ci risarcisca"

  • Dopo il confinamento la Francia vede la fine del tunnel. In Spagna a gennaio partono le vaccinazioni

  • Neonazismo e antisemitismo: si dimette l'alleato olandese di Giorgia Meloni

Torna su
EuropaToday è in caricamento