rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Le reazioni alla guerra / Afghanistan

I talebani "preoccupati" per le vittime civili in Ucraina

Kabul ha chiesto attenzione verso gli afghani emigrati a Kiev, proprio per sfuggire al loro regime

I talebani afghani si sono detti "preoccupati" per la possibilità di vittime civili in Ucraina. Lo riferisce il ministero degli Esteri dell'Afghanistan. 

Dall'inizio delle tensioni tra Mosca e Kiev, l'emirato islamico ha lanciato appelli alla moderazione da entrambe le parti. "Tutte le parti devono desistere dall'assumere posizioni che potrebbero intensificare la violenza - si legge nella dichiarazione di Kabul - Stiamo monitorando da vicino la situazione in Ucraina ed esprimiamo preoccupazione per la reale possibilità di vittime civili".

I nuovi governanti dell'Afghanistan, che non sono stati riconosciuti da nessun Paese, hanno chiesto all'Ucraina e alla Russia di risolvere il problema attraverso "il dialogo e mezzi pacifici". La dichiarazione ha invitato le parti a prestare attenzione alla salvaguardia della vita di studenti e migranti afgani in Ucraina. Centinaia di afgani sono stati evacuati in Ucraina dopo che il Paese è caduto in mano ai talebani lo scorso agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I talebani "preoccupati" per le vittime civili in Ucraina

Today è in caricamento