rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Grande Fratello? / Paesi Bassi

La città ti ascolta: i sensori audio "anti-rissa" ultima frontiera della sicurezza urbana

Amsterdam ha installato i nuovi sistemi in alcuni punti caldi: "Non violano la privacy"

Non solo telecamere: in alcune zone di Amsterdam le autorità hanno installato dei particolari sensori intelligenti che serviranno ad "ascoltare" cosa accade in strada e a segnalare eventuali problemi di sicurezza, come le risse. 

"Il sistema funziona in modo molto semplice", afferma Joshua Serrao, esperto di sicurezza del Comune della capitale olandese. "Nel punto in cui è installata una telecamera è stato aggiunto un sensore che si attiva a determinati livelli sonori - spiega - Quando accade, viene inviato un alert alla polizia che così può fare una prima verifica attraverso le riprese delle telecamere vicine al sensore".

Le nuove "spie" sono state installate per ora a Leidseplein, Rembrandtplein e Nieuwmarkt in via sperimentale. La prima fase, che durerà tre mesi, è quella dell'apprendimento: i sensori dovranno infatti capire quali sono i suoni "normali" di quel tratto specifico di strada, in modo da distinguerli da eventuali situazioni di rischio. "Stiamo osservando quali sono i suoni normali in città, cosa appartiene al ritmo del luogo in cui si trova la telecamera, etichettando una serie di cose", dice sempre Serrao. In questo modo, si creeranno gli algoritmi specifici. E la privacy? Per Serrao, i sensori audio intelligenti non violano la privacy dei cittadini. "Non viene memorizzato nulla", assicura il funzionario del Comune. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città ti ascolta: i sensori audio "anti-rissa" ultima frontiera della sicurezza urbana

Today è in caricamento