rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Follia allo stadio / Francia

Bimbo malato di cancro aggredito allo stadio: tifosi gli strappano maglia e la bruciano

Il piccolo Kenzo, 8 anni, rischia di perdere la vista e voleva assistere a una partita della sua squadra del cuore. Indignazione in Francia

A 8 anni, è affetto da un cancro terminale che presto potrebbe renderlo cieco. E così, prima di perdere la vista, ha chiesto al padre di poter realizzare uno dei suoi sogni: assistere a una partita della sua squadra del cuore, l'Olympique Marsiglia. Per lui che abita in Corsica, l'occasione si è presentata in occasione del match di campionato in casa dell'Ajaccio, il capoluogo della grande isola francese. Il club corso, venuta a conoscenza della storia, ha riservato un box in tribuna per lui e la sua famiglia. E Kenzo, questo il nome del piccolino, era pronto per vedere sfilare i suoi idoli indossando la maglia dell'Olympique. Tutto procedeva alla perfezione, finché un gruppo di tifosi non li ha assaliti, picchiando il padre e strappando al bimbo la t-shirt. Che non contenti hanno anche bruciato.

Una violenza spregevole, che ha destato scalpore in tutta la Francia, spingendo il presidente Emmanuel Macron a esprimersi in merito e a chiedere alle forze dell'ordine di individuare e punire il prima possibile i responsabili. Le indagini sono in corso, e secondo una prima ricostruzione gli autori del folle assalto sarebbero tre-quattro ultras dell'Ajaccui. "Siccome pensavamo di essere al sicuro, ho permesso a Kenzo di indossare la sua maglia, mio ​​marito lo ha preso in braccio per mostrargli l'ingresso dei giocatori in campo", ha spiegato Amandine, la madre di Kenzo. A quel punto "tutto è andato storto. Una decina di sostenitori si sono precipitati nel box. Hanno spinto mio figlio e la sua testa ha colpito la ringhiera. Hanno colpito mio marito in faccia, hanno strappato la maglietta del bambino e sono andati a bruciarla. Prima di andarsene, hanno persino sputato nel cibo che avevamo a disposizione", ha concluso la madre di Kenzo.

Continua a leggere su Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo malato di cancro aggredito allo stadio: tifosi gli strappano maglia e la bruciano

Today è in caricamento