Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Ema chiarisce su AstraZeneca: “Il vaccino resta autorizzato per tutta la popolazione”

Nel fine settimana, un’intervista pubblicata su La Stampa aveva messo in dubbio la sicurezza delle dosi per gli over 60. Poi la smentita

Un ennesimo scivolone comunicativo su AstraZeneca oggi ha costretto l’Agenzia europea per i medicinali (Ema) a ribadire la sua posizione sul vaccino sviluppato dall’Università di Oxford. “Ci sono stati molti articoli durante il fine settimana contenenti elementi di disinformazione sulle considerazioni scientifiche dell'Ema riguardo al vaccino anti-Covid di AstraZeneca”, si legge in una nota dell’Ema. Ma la posizione dell’Agenzia Ue rispetto al vaccino “è chiara”, hanno ribadito gli esperti: “Il rapporto rischi/benefici è positivo e il vaccino rimane autorizzato per tutta la popolazione”.

La polemica sull'intervista

“La fonte della disinformazione - si legge ancora nella nota - era un articolo pubblicato su un quotidiano italiano, che citava erroneamente uno dei nostri esperti. Da allora l'articolo è stato rivisto e abbiamo anche chiesto una correzione formale”, precisa il comunicato. La correzione da parte de La Stampa riguarda un’intervista con Marco Cavaleri, l’esperto Ema e capo della strategia vaccinale, dalla quale quest’ultimo si è poi dissociato spiegando all’agenzia Reuters di essere stato “male interpretato”. Nel testo originario pubblicato sul quotidiano di Torino venivano riportate affermazioni contro la somministrazione del vaccino agli over 60. “Molte testate giornalistiche hanno pubblicato articoli sulla base dell'intervista originale e errata”, ha spiegato oggi l’Ema. 

Errata corrige 

Di qui l’appello “nell'interesse di una segnalazione corretta e basata sui fatti” affinché tutte le testate aggiornino “gli articoli contenenti informazioni false per riflettere la posizione invariata dell'Ema nei confronti del vaccino Vaxzevria” prodotto da AstraZeneca. “Se le raccomandazioni dovessero cambiare - hanno promesso gli esperti - l'Ema lo comunicherà in modo trasparente ai media e al pubblico”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ema chiarisce su AstraZeneca: “Il vaccino resta autorizzato per tutta la popolazione”

Today è in caricamento