rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Lo scandalo

Qatargate, Talamanca verso la scarcerazione

Il fondatore della Ong "No Peace without justice" era stato arrestato il 9 dicembre scorso

I magistrati belgi hanno disposto la scarcerazione senza condizioni di Niccolò Figà Talamanca nell'ambito dell'inchiesta sul Qatargate. Figà Talamanca è uno dei fondatori di No Peace without justice, ong creata nel 2010. Era stato arrestato il 9 dicembre nell'ambito dell'inchiesta del Qatargate, assieme all'ex europarlamentare Antonio Panzeri, l'assistente europarlamentare Francesco Giorgi e la vice presidente del Parlamento Europeo Eva Kaili.

"Spero che sia libero il prima possibile, già stasera" ha detto l'avvocato di Talamanca, Barbara Huylebroek, commentando la notizia. L'avvocato ha precisato di non trovarsi al momento fuori dal carcere brussellese di Saint-Gilles, dove il responsabile dell'Ong “No Peace Without Justice” si trova dal 9 dicembre scorso, ma di aspettarsi che le procedure siano espletate al più presto. La scarcerazione di Figà-Talamanca è stata decisa "dal giudice istruttore Michael Claise", ha confermato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qatargate, Talamanca verso la scarcerazione

Today è in caricamento