I prof più anziani d'Europa sono in Italia: oltre la metà sopra i 50 anni

Lo certifica l'Eurostat. Male anche sotto il profilo dei salari degli insegnanti di scuola, che guadagnano in media 30mila euro lordi all'anno. In Olanda e Germania è il doppio

Gli insegnanti italiani sono tra più anziani d'Europa e tra i peggio pagati nel confronto con gli altri grandi Paesi Ue. E' la fotografia che emerge dalle statistiche dell'annuale relazione del network Eurydice della Commissione europea.

Oltre la metà dei prof delle scuole primarie e secondarie d'Italia ha più di 50 anni di età contro una media Ue intorno al 36%. Per la precisione, in Italia il 53% è over 50, mentre il 17% ha più di 60 anni. Per trovare un personale docente con un'anzianità prossima alla nostra (ma più bassa) bisogna andare in Lituania (50% sopra i 50 anni), Estonia (49%), Bulgaria (48%), Grecia (47%), Lettonia (46%) e Austria (45%). 

Primary to upper secondary school teachers by age-2

Dall'altro lato della classifica, gli insegnanti più giovani si trovano nelle scuole di Malta e del Regno Unito, dove gli over 50 sono appena il 20%. Tra i grandi Paesi Ue, anche Spagna e Francia hanno medie d'età inferiori a quella dell'intera Unione. 

Per l'Italia (o meglio per i suoi prof) non va meglio sotto il profilo dei guadagni: in media, i nostri insegnanti percepiscono 30mila euro lordi all'anno. In Francia la media è di 43mila euro. In Olanda e Germania è persino il doppio: 60mila euro per i prof olandesi e 65mila per quelli tedeschi. Se in Italia il salario di ingresso si ferma intorno ai 23mila euro lordi, in Francia si parte da 26, in Spagna da 29, in Belgio da 32, in Olanda da 36 e in Germania da 48.

Il massimo cui puo' arrivare a guadagnare un insegnante italiano a fine carriera è di 39mila euro lordi all'anno. In Spagna e Francia si arriva intorno ai 46mila euro, in Belgio, Olanda e Germania si superano i 70mila. 

In totale nell'Ue, sono 5,8 milioni gli insegnanti di scuola. Le donne sono largamente predominanti in tutti gli Stati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telecamere sul lavoro? "Non violano privacy, giusti licenziamenti"

  • Macron contro tutti, Francia unica contraria a Albania e Macedonia del Nord nell’Ue

  • No all'Albania nell'Ue, il Kosovo striglia l’Europa: “Non cedete a paura del populismo”

  • Pensioni a 69 anni e recessione, le previsioni economiche in Germania fanno paura

  • Il crimine non ha genere: ecco le 21 donne più ricercate d'Europa

  • Il deficit del duo Di Maio-Salvini? Più basso di quello del governo Gentiloni

Torna su
EuropaToday è in caricamento