Mercoledì, 28 Luglio 2021
Lavoro

Dall'Ue ok ai 61,4 milioni di aiuti alle imprese per mantenere i livelli occupazionali

I soldi serviranno a ridurre il costo del lavoro per le aziende colpire dalla crisi del coronavirus, che in questo modo risparmieranno i costi sociali che saranno a carico di Bruxelles

La Commissione europea ha approvato per l’Italia un programma di 61,4 milioni di euro a sostegno dei datori di lavoro privati colpiti dalla pandemia. La misura è stata approvata nell'ambito del quadro di riferimento temporaneo per gli aiuti di Stato. L'obiettivo è quello di ridurre il costo del lavoro sostenuto dai datori di lavoro privati che a causa della pandemia hanno avuto problemi economici, in modo da preservare i livelli di occupazione ed evitare licenziamenti.

Il sostegno pubblico assumerà la forma di un'esenzione dal pagamento dei contributi sociali (ad eccezione dei contributi per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro), per un periodo di quattro settimane. Il regime sarà aperto ai datori di lavoro registrati in Italia e attivi in tutti gli ambiti, con l'esclusione del settore finanziario e di quello agricolo. I beneficiari saranno quelle imprese che hanno beneficiato della misura generale di sussidio salariale (cassa integrazione ordinaria e in deroga) nel giugno 2020, ma che non hanno presentato domanda per misure di sussidio salariale più recenti.

La Commissione ha constatato che la misura italiana è conforme alle condizioni stabilite nel quadro di riferimento temporaneo. In particolare, il sostegno non supererà 270.000 euro per le imprese attive nel settore della pesca e dell'acquacoltura e 1,8 milioni di euro per quelle di tutti gli altri settori. Inoltre, l'aiuto sarà concesso non prima del 31 dicembre 2021. La Commissione ha concluso che la misura è necessaria, adeguata e proporzionata per porre rimedio a un grave turbamento dell'economia di uno Stato membro e per questo l’ha approvato nell’ambito degli di aiuti di Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'Ue ok ai 61,4 milioni di aiuti alle imprese per mantenere i livelli occupazionali

Today è in caricamento