rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Caro immobile

In Italia ci vogliono 70 anni di risparmi per comprare un bilocale in centro

Ai tedeschi ne bastano meno di 50, ai belgi 39. L’analisi compara i prezzi degli immobili ai risparmi medi che un lavoratore riesce a mettere da parte a seconda del Paese in cui vive

In Italia, il prezzo medio di un immobile in centro città con due camere da letto è di poco superiore ai 200 mila euro. Non male, se si compara il mercato italiano con quello di altri Paesi Ue. In Germania, ad esempio, un bilocale costa almeno 300 mila euro. Ma mentre nel Belpaese occorre risparmiare quasi 70 anni per comprare un immobile di questo tipo, in Germania ne bastano meno di 50. 

A spiegare il motivo della curiosa statistica è uno studio condotto dagli esperti di Uswitch.com, un portale americano di comparazione dei mutui. “A seconda delle circostanze - si legge nell’analisi - l'acquisto di una casa potrebbe rivelarsi migliore dell’affitto: ma in quale Paese si impiega più tempo a risparmiare abbastanza denaro per farlo?”, si sono chiesti gli autori dello studio. 

Partendo da questo semplice quesito, l'analisi compara non solo i prezzi delle case in 29 Paesi diversi, prendendo come riferimento un appartamento con due camere da letto nel centro città, ma anche la media dei risparmi che chi lavora in ogni Stato riesce a mettere da parte. In Italia, ad esempio, si calcola che il risparmio medio annuo di un lavoratore è di poco inferiore ai 3 mila euro all’anno. Di qui il calcolo di quanti anni di lavoro ci vogliono per comprare un appartamento in centro: 69,7 anni. 

L’Italia non risulta tra i Paesi dove è più difficile compare casa. I giapponesi sono i più sfortunati da questo punto di vista: per diventare proprietari devono lavorare in media per 417,8 anni. Seguono gli spagnoli (339 anni) e i finlandesi (191 anni).

Buying-a-home-table.png-2

D’altro canto, in molti Paesi Ue la casa è ben più accessibile che in Italia. Basti pensare al Belgio, forse non a caso uno degli Stati Ue con la più alta concentrazione di immigrati italiani, dove per comprare un appartamento in centro ‘bastano’ 39 anni di risparmi. Se la cava ancora meglio chi lavora negli Stati Uniti, con un tempo medio di 38 anni. Primo della classe per accessibilità degli immobili è il Messico, dove ci vogliono appena 33,8 anni di risparmi per comprare una casa in centro città.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Italia ci vogliono 70 anni di risparmi per comprare un bilocale in centro

Today è in caricamento