rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Il caso

Un misterioso vaccino contro il Covid-19 è stato somministrato in Germania a decine di persone

Prima dell'arrivo della polizia oltre 150 persone erano in fila in attesa di riceverlo. A lanciare l'iniziativa un medico-imprenditore

Un medico e imprenditore tedesco ha inventato quello che a suo dire sarebbe un nuovo vaccino contro il Covid-19, l'ha testato su se stesso e su un centinaio di volontari e poi ha iniziato una campagna di vaccinazione nel suo aeroporto, inoculando il siero misterioso a circa 50 persone, prima di essere fermato dalla polizia.

Gli agenti, giunti sul posto hanno bloccato la somministrazione delle dosi e sequestrato i liquidi, le siringhe, i registri con le liste delle persone vaccinate quel giorno e i dati personali dei presenti. Secondo le autorità circa 50 persone hanno ricevuto l'iniezione misteriosa, mentre oltre 200 persone erano in fila quando le autorità si sono presentate. Attualmente non vi sono informazioni sul perché le persone avessero deciso di provare un vaccino non regolamentato e non approvato.

La campagna vaccinale è stata organizzata da Winfried Stöcker, medico e imprenditore tedesco proprietario di un laboratorio clinico e dell'aeroporto di Lubecca, nel nord della Germania, diventato celebre dopo che lo scorso marzo aveva dichiarato, durante un'intervista al giornale tedesco Der Spiegel, di star lavorando alla creazione di un vaccino fatto in casa, interamente prodotto da lui.

L'uomo, in quell'occasione, aveva raccontato di aver effettuato i test su se stesso e su un centinaio di volontari e aveva parlato di un'efficacia vaccinale del 97 per cento, riscontrata tramite test sierologici che avevano mostrano che gli anticorpi contro il virus SARS-CoV-2 erano stati prodotti nei partecipanti alla sperimentazione. Tuttavia, nel contesto dell'approvazione di un vaccino, molti altri aspetti devono essere presi in considerazione, e l'efficacia reale, cioè quanti degli individui vaccinati si sono infettati con il Covid-19, in un dato periodo dopo la vaccinazione rispetto a un gruppo placebo, è anche cruciale per l'approvazione. E questo viene valutato alla conclusione della fase 3 nello sviluppo del vaccino, ma Stöcker non ha nemmeno superato il primo di una lunga serie di passi necessari e per questo le autorità lo avevano sottoposto a un'indagine preliminare per violazione della legge sui medicinali.

Ma il fatto che il suo vaccino non rispettasse gli standard minimi di sicurezza ed efficacia, che non avesse ricevuto nessuna autorizzazione degli enti preposti, non gli ha impedito di organizzare, lo scorso sabato, la campagna di vaccinazione e adesso, rischia di incorrere in grossi guai dato che in Germania la campagna di vaccinazione senza licenza è considerata un reato penale, spiega Dw.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un misterioso vaccino contro il Covid-19 è stato somministrato in Germania a decine di persone

Today è in caricamento