rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Disastro / Grecia

Incendi fuori controllo a Rodi: turismo nel caos

Portate in salvo 30.000 persone. I forti venti previsti per oggi potrebbero ostacolare gli sforzi dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme fuori controllo sull'isola greca. Ma i turisti continuano ad arrivare

Un disastro peggiore di qualsiasi previsione. I forti venti previsti per oggi potrebbero ostacolare gli sforzi dei vigili del fuoco per spegnere gli incendi fuori controllo sull'isola greca di Rodi, dove circa 30.000 persone sono state evacuate. Le fiamme hanno bruciato per quasi una settimana sull'isola. La Grecia è stata colpita da un lungo periodo di caldo estremo che ha reso difficile contenere le fiamme. Un portavoce della polizia ha dichiarato che a Rodi i soccorritori hanno effettuato "la più grande operazione di evacuazione mai avvenuta in Grecia".

I funzionari locali di Rodi hanno detto ieri di aver portato in salvo 30.000 persone minacciate da incendi, tra cui più di 2.500 che hanno dovuto essere soccorse sulle spiagge. Il vento dovrebbe diventare più intenso dalle 12 alle 17, senza escludere la possibilità che possa accadere prima", ha detto il portavoce dei vigili del fuoco Vassilis Vathrakoyiannis.

Gli incendi nella notte hanno raggiunto il villaggio di Laerma, dove hanno bruciato case e una chiesa, mentre molti alberghi sono stati danneggiati dalle fiamme che a volte hanno raggiunto il mare. Le autorità hanno avvertito che la battaglia per contenere le fiamme, che infuria nel pieno dell'alta stagione turistica per Rodi, richiederà diversi giorni. Intanto i turisti fino a poche ore fa hanno continuato ad arrivare (Rodi è una delle mete preferite dai turisti britannici), nonostante molti alberghi non siano raggiungibili. Con tutti i disagi del caso. Il gruppo tedesco Tui ha annunciato oggi la sospensione dei suoi voli turistici verso l'isola greca, fino a martedì, mentre sono ancora in arrivo aerei vuoti per aiutare a evacuare le migliaia di turisti colpiti.

L'Unità di Crisi della Farnesina sta monitorando la situazione con l'ambasciata ad Atene e le autorità locali. Lo scrive la Farnesina in un tweet, ricordando di contattare per assistenza o segnalazioni +390636225 anche via SMS e scrivere a unita.crisi@esteri.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi fuori controllo a Rodi: turismo nel caos

Today è in caricamento