rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Ambiente

Come viaggiare inquinando meno? Adesso te lo dirà Google Maps

Secondo il gigante americano con i nuovi aggiornamenti si potranno risparmiare oltre un milione di tonnellate di emissioni di carbonio all'anno

Risparmiare denaro e allo stesso tempo ridurre la propria impronta ecologica sarà presto possibile grazie alle nuove funzionalità di Google Maps, che ha presentato in un comunicato stampa tre nuovi modi per spostarsi in modo più sostenibile con la loro App. L’azienda vuole invitare i cittadini a prendere la scelta più sostenibile dando loro varie opzioni: “Vogliamo che questi aggiornamenti diano più scelte possibili. Mostrandoti i percorsi più sostenibili e quali opzioni di viaggio sono disponibili, Google Maps ti aiuterà a scegliere quella più adatta al tuo stile di vita”, si legge nel comunicato.

La prima novità riguarda gli spostamenti in auto nei quali presto si potrà scegliere il percorso più vantaggioso da un punto di vista ecologico, ovvero quello che necessita di un minor impiego di carburante. Questa funzionalità sarà affiancata da altre due: la creazione di una “modalità navigazione lite” che faciliti la vita ai ciclisti e quella di una mappa con la localizzazione di tutte le biciclette, i monopattini elettrici e gli scooter a noleggio, in modo da favorire l’utilizzo dei mezzi condivisi.

Ridurre il carburante

Secondo l'Agenzia Internazionale dell'Energia i veicoli su strada sono responsabili di oltre il 75 per cento delle emissioni di Co2 legate al trasporto e sono uno dei maggiori contribuenti di gas serra al mondo. Sulla base di questi dati il gigante americano ha deciso di prendere provvedimenti per cercare di ridurre le emissioni, per questo ha aggiunto la possibilità di selezionare il percorso con la minore impronta possibile. Secondo quando riportato dal gigante americano nel comunicato “questo potrebbe far risparmiare oltre un milione di tonnellate di emissioni di carbonio all'anno - l'equivalente della rimozione di oltre 200.000 auto dalla strada - e farvi risparmiare denaro riducendo il consumo di carburante”. La funzionalità è già disponibile negli Stati Uniti, mentre in Europa bisognerà aspettare il 2022.

Incentivare l’uso di biciclette

Google ha inoltre deciso di puntare sulle biciclette, che sono il mezzo più ecologico e il cui utilizzo a livello mondiale è aumentato di circa il 98 per cento negli ultimi anni. Dati i benefici di questo mezzo sulla salvaguardia dell’ambiente e dato il crescente numero di utilizzatori il gigante statunitense ha deciso di venire incontro alle richieste dei ciclisti introducendo una funzione chiamata lite navigation tramite la quale “i ciclisti possono vedere rapidamente i dettagli importanti sul loro percorso senza dover tenere lo schermo acceso o inserire la navigazione turn-by-turn (nella quale le indicazioni stradali per un percorso selezionato vengono continuamente presentate all'utente sotto forma di istruzioni vocali, ndr) . A colpo d'occhio, è possibile monitorare l'andamento del viaggio, vedere il tempo stimato di arrivo aggiornato in tempo reale, e anche conoscere l'altitudine del percorso in modo da poter mantenere la vostra attenzione dove deve essere - sulla strada”. Questa nuova funzione è stata introdotta poiché i ciclisti preferiscono non utilizzare la navigazione turn-by-turn dato che mentre guidano hanno il telefono nella tasca o nella borsa.

La mappa dei mezzi condivisi

L’ultima novità introdotta da Google riguarda la creazione di una mappa nella quale è possibile visualizzare tutti i mezzi a noleggio che si trovano nelle nostre vicinanze. La funzionalità è attualmente disponibile in oltre 300 città tra cui Berlino, New York, San Paolo. L’espansione permetterà inoltre di assicurarsi che ci sia un posto per parcheggiare prima di andare in un determinato luogo. La creazione della mappa è stata resa possibile grazie a partnership con alcune aziende di micro-mobilità come Donkey Republic, Tier, o ancora Bird e Spin.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come viaggiare inquinando meno? Adesso te lo dirà Google Maps

Today è in caricamento