rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Crisi / Svizzera

Per risparmiare energia fate la doccia in coppia. L'idea della Svizzera

La proposta della ministra dell'Ambiente è stata accolta con ironia, ma lei ha rivendicato la sua efficacia pur riconoscendo che "dopo una certa età forse non è adatto a tutti"

Come risparmiare energia? Bisogna fare la doccia in coppia. Sta facendo discutere da giorni il suggerimento della ministra dell'Ambiente, Simonetta Sommaruga, che sta promuovendo misure per ridurre i consumi del 15% quest'inverno per evitare il rischio di interruzioni di corrente. Il ministro dell'Ambiente svizzero ha raccomandato alle persone di risparmiare energia facendo la doccia insieme. Simonetta Sommaruga, 62 anni, sta promuovendo misure per ridurre i consumi del 15% quest'inverno per evitare il rischio di interruzioni di corrente. A inizio mese, rispondendo alle domande sulla campagna del governo poste dai lettori del quotidiano 20 Minuten, la politica 62enne ha suggerito di "spegnere il computer quando non serve, o spegnere le luci, o fare la doccia insieme".

La proposta è stata accolta con scherno sui social media, costringendo Sommaruga a chiarire la sua posizione in una successiva intervista al Tages-Anzeiger, a cui ha detto che il suggerimento era destinato ai giovani e aggiungendo che "dopo una certa età, fare la doccia insieme non è più adatto a tutti". Ma la donna ha rivendicato che l'idea è stata accolta bene e che avrebbe contribuito a promuovere la consapevolezza della necessità di risparmiare sui consumi. Critiche sono però arrivate da Géraldine Savary, redattrice della rivista femminile Femina, che ha accusato il governo di voler "amministrare la nostra vita privata, fin nei dettagli più banali". In un ironico editoriale, ha suggerito che gli svizzeri dovrebbero fare l'amore ogni mattina per riscaldarsi dopo aver spento il riscaldamento la sera, fare una doccia veloce insieme e andare in ufficio "a braccetto, dopo aver lasciato l'auto, il motorino e la bicicletta elettrica in garage".

Come ricorda The Times l'idea non è nuova in Svizzera. Nel 1985 l'Ufficio federale dell'energia pubblicò un opuscolo che sosteneva la misura con lo slogan: "Meno sprechi e doppio piacere". La Svizzera sarà anche ricca ma ha un "problema" a causa delle minacce alle forniture di gas russo, ha detto Sommaruga il mese scorso. Sebbene il Paese non acquisti gas direttamente da Mosca, lo fa da altri Stati europei come la Germania, a loro volta riforniti dalla Russia, e che sono a corto di forniture Le difficoltà sono aggravate dalla limitata capacità della Svizzera di stoccare il gas, che rappresenta il 12% dell'energia del Paese ed è utilizzato soprattutto per il riscaldamento delle abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per risparmiare energia fate la doccia in coppia. L'idea della Svizzera

Today è in caricamento