La crisi climatica fa aumentare i venti, che possono essere usati per l'energia verde

La loro velocità negli ultimi anni è cresciuta del 9% facendo salire anche la produzione degli impianti eolici e con prospettive positive anche per il futuro

I cambiamenti climatici stanno portando delle mutazioni nel clima che potrebbero essere sfruttate per spingere le energie verdi come quella eolica. Questo perché c'è più energia nell'aria, soprattutto alle basse quote e nell'emisfero settentrionale, al punto che la velocità dei venti negli ultimi 9 anni è aumentata in media del sette per cento.

Lo studio

Lo ha stabilito uno studio a livello globale realizzato da un gruppo di ricercatori dell'Università di Princeton che hanno pubblicato i loro risultati sulla rivista Nature Climate Change. I risultati segnano un'inversione del modello dei venti in declino in queste regioni dagli anni '80, un fenomeno noto come quiete terrestre globale. Il team di ricerca internazionale ha analizzato i dati provenienti da 9mila stazioni meteorologiche internazionali dalla fine degli anni '70 e ha scoperto che la velocità del vento era aumentata inaspettatamente dopo un rallentamento di tre decenni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Più energia verde

Concentrandosi sulle regioni del Nord America, Europa e Asia in cui l'energia eolica è in aumento, i ricercatori hanno analizzato i record di velocità del vento raccolti tra il 1978 e il 2017 da oltre 1.400 stazioni meteorologiche. Estendendo i loro risultati alla generazione di energia elettrica attraverso impianti eolici, i ricercatori hanno calcolato che una tipica turbina eolica avrebbe prodotto circa il 17% in più di energia nel 2017 rispetto al 2010. E usando gli indici climatici per proiettare le future velocità del vento, hanno previsto un 37% di aumento entro il 2024. “Crediamo che che il nostro studio permetta di migliorare la comprensione di come i cambiamenti climatici influenzano il vento e invitiamo più scienziati a concentrarsi su questa importante variabile climatica”, ha affermato Zhenzhong Zeng, che ha guidato il team di ricerca, aggiungendo che “lo studio del vento può anche far luce sui meccanismi dinamici del cambiamento climatico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa tra turisti e polizia, in Belgio accesso alle spiagge limitato ai residenti

  • Scrive "vuoi sposarmi?" con 100 candeline, e la casa prende fuoco

  • Omicidi e guerre tra narcotrafficanti: in Svezia e Olanda è emergenza criminalità

  • Casi in aumento ma ai ravers non importa: tekno party con 10mila persone

  • "Le mascherine riducono anche la gravità del coronavirus per chi le indossa"

  • I vegani ora hanno il loro partito che correrà alle elezioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento