Basta calpestare gomme da masticare, ad Amsterdam le trasformano in scarpe

Ogni anno nelle strade del Paese finiscono un milione e mezzo di chili di chewing gum. La capitale olandese ha lanciato un progetto che consente di ripulire le vie della città creando allo stesso tempo qualcosa di utile

Quante volte ci è capitato di mettere il piede su una gomma da masticare gettata a terra da qualcuno. Le strade delle nostre città purtroppo ne sono piene, per colpa della maleducazione di troppi, e quando accade non è certo piacevole. Anche l'Olanda ha questo problema, nelle sue strade ogni anno vengono gettati, secondo i calcoli, un milione e mezzo di chili di gomme da masticare e il costo per la pulizia è di milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad Amsterdam hanno così provato a trovare soluzioni alternative per trasformare questa fastidiosa abitudine in una risorsa. L'associazione che si occupa di curare l'immagine della citta, “I amsterdam”, insieme all'azienda Gum-tec e ai designer della Explicit ha lanciato il progetto GumShoe che ha permesso di ripulire le strade della città creando allo stesso tempo qualcosa di utile: delle scarpe prodotte interamente con chewing gum riciclati. Un team specializzato le ha raccolte in tutta la città, poi le ha riciclato e trasformate in un materiale adatto sia alle suole che al resto della scarpa. Una maniera per dare anche un esempio ai cittadini e invitarli ad avere più rispetto per la propria città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Ue "promuove" la Calabria sul Covid: unica regione verde in Italia e tra le poche in Europa

  • Ue vara la prima mappa comune del Covid: Italia in codice arancione, rosso per Spagna, Olanda e Francia

  • Il décolleté della premier divide la Finlandia: "Fa la modella invece di pensare al Covid"

  • Conte va via e lascia Merkel a rappresentare l'Italia al vertice Ue. La Lega attacca (ma è la prassi)

  • Addio "lockdown smart", l'Olanda chiude bar, coffeeshop e ristoranti e vieta l'alcool

  • Il villaggio di Babbo Natale è in crisi per colpa del Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento