Allarme Macchia Nera: l'Autorità Ue per la sicurezza alimentare lo smonta, "non c'è negli agrumi italiani"

Bocciato uno studio olandese che indicava la malattia della Black Spot in Italia, Malta e Portogallo. "Non ha basi scientifiche e fitosanitarie", la malattia non c'è negli agrumeti Ue. Cia: "attenzione alle importazioni da Sud America e Sud Africa"

L'Efsa di Parma lo esclude: l'allarme Black Spotla malattia della macchia nera negli agrumi in Italia, Malta e Portogallo non ha alcuna base scientifica e alcuna ragione fitosanitaria. L’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha infatti rilevato limiti evidenti allo studio scientifico olandese che aveva lanciato l’allerta sulla presenza nel territorio comunitario della malattia degli agrumi nota come CBS, Citrus Black Spot, o macchia nera.

Cia: "Buona notizia per i nostri produttori"

"Si tratta di una buona notizia per i nostri produttori", spiega la Cia-Agricoltori italiani in una nota, "le verifiche dell’Efsa mettono in discussione aspetti salienti dello studio scientifico, in particolare nella sezione che riguarda la sorveglianza e, in base anche ai controlli dei servizi fitosanitari regionali, si esclude la presenza del patogeno dai nostri agrumeti.

Attenzione alle importazioni da Brasile, Uruguay, Argentina e Sudafrica

"Allo stesso tempo resta prioritario - continua l'associazione di agricoltori - tenere alta l’attenzione sul rischio costante che la macchia nera o Black Spot degli agrumi faccia ingresso nell’area mediterranea. Per questo i controlli sulle importazioni devono essere rigorosi, visto che molto prodotto arriva in Ue da Paesi come Brasile, Uruguay, Argentina e Sudafrica dove la malattia è presente. Ci aspettiamo che, nelle attuali trattative Mercosur, venga tenuta in opportuna considerazione la tutela delle produzioni agrumicole europee."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa tra turisti e polizia, in Belgio accesso alle spiagge limitato ai residenti

  • Scrive "vuoi sposarmi?" con 100 candeline, e la casa prende fuoco

  • Omicidi e guerre tra narcotrafficanti: in Svezia e Olanda è emergenza criminalità

  • Casi in aumento ma ai ravers non importa: tekno party con 10mila persone

  • Coronavirus, Londra cambia metodo di conteggio e si 'taglia' 5mila vittime

  • Per fermare il coronavirus in Galizia vietato anche fumare per strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento