Mercoledì, 4 Agosto 2021

Vo' Euganeo, un anno dopo

Il contagio, la morte, la paura, l'isolamento. Era il 20 Febbraio 2020 e Vo' Euganeo, con le sue 3mila anime tra le colline padovane, è il primo comune a vivere il lockdown. Le parole di Giuliano Martini, sindaco di Vo'

Quando la parola "ristori" - nella sua nuova accezione ai tempi del coronavirus - non era ancora scritta, c'era - e c'è ancora - la forza di una piccola comunità dei colli euganei. Vo' è stato uno dei simboli, forse il primo, di questa pandemia vista da vicino. Il primo comune italiano a vivere il lockdown si racconta, nelle parole del primo cittadino Giuliano Martini. E se a un anno di distanza il mercato transennato e contingentato torna a riempire la piazza del Municipio, Vo' Euganeo non sarà mai più la stessa.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento