Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Calo demografico in Europa, eurodeputato polacco: "Colpa delle donne che lavorano"

 

Il calo demografico in Europa preoccupa in molti. Ma la "cura" proposta dall'eurodeputato polacco Janusz Korwin-Mikke è destinata a far discutere: "Il problema è le donne non fanno figli perché vanno a lavorare fuori casa", ha detto durante un dibattitto al Parlamento europeo a Strasburgo. Non è a prima volta che Korwin-Mikke si scaglia contro le donne, come quando le aveva definite "mediamente meno intelligenti degli uomini".

L'eurodeputato era già balzato agli onori della cronaca anche per aver apostrofato i migranti con parole offensive e per aver proposto una sua personale ricetta per risolvere la crisi dei migranti: "Togliamogli i diritti sociali e non li avremo più in Europa", aveva detto sempre al Parlamento Ue.



 

Potrebbe Interessarti

Torna su
EuropaToday è in caricamento