rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
nuove tensioni / Serbia

La Serbia vuole schierare le truppe: cosa sta succedendo al confine col Kosovo

La Forza Nato in Kosovo ha anche segnalato una sparatoria in uno dei comuni a maggioranza serba nel Nord del Paese

Il capo di stato maggiore dell'esercito serbo, Milan Mojsilovic, ha proposto il dispiegamento di truppe al confine con il Kosovo, dove resta alta la tensione a causa dei blocchi stradali della minoranza serba. Mojsilovic si è recato a Raska, vicino al confine con il Kosovo, dopo aver incontrato il presidente serbo, Aleksandar Vucic. "I compiti che sono stati affidati all'esercito serbo, e a me come capo di stato maggiore, sono precisi e chiari, e saranno adempiuti", ha garantito Mojsilovic ai microfoni di Rtv Pink, la principale rete televisiva privata in Serbia. "La situazione è complessa", ha aggiunto.

Cosa succede al confine

In Kosovo, al confine con la Serbia le minoranze serbe hanno installato dei blocchi stradali come protesta per l’arresto di un ex ufficiale di polizia. Il traffico attraverso due valichi di frontiera è paralizzato. "Siamo al limite d’un nuovo conflitto armato", aveva detto la premier di Belgrado Ana Brnabic. Poco prima che Mojsilovic partisse per la zona di confine, diversi media serbi hanno diffuso un video condiviso sui social network in cui si possono sentire colpi di arma da fuoco.

C'è solo un generale italiano che può fermare la guerra tra Serbia e Kosovo

La Kfor, la Forza Nato in Kosovo, ha confermato le notizie su una sparatoria avvenuta a Zubin Potok, uno dei quattro maggiori Comuni del Nord del Paes ea maggioranza serba, coinvolto nelle proteste della locale popolazione serba con barricate e blocchi stradali. Gli spari, ha riferito Kfor in un comunicato, sono avvenuti non lontano da una pattuglia della Forza Nato, e non si sono registrati feriti né danni materiali. 

Il Kosovo ha dichiarato l'indipendenza dalla Serbia nel 2008, ma Belgrado rifiuta di riconoscerla e incoraggia i 120mila serbi rimasti nell'area a sfidare l'autorità kosovara di Pristina. 

Continua a leggere su Today

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Serbia vuole schierare le truppe: cosa sta succedendo al confine col Kosovo

Today è in caricamento