menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ogm, Bruxelles autorizza l'importazione di 5 varietà di mais e barbabietola

L'ok dopo che gli Stati membri non hanno raggiunto un'intesa sul da farsi. L'import valido per 10 anni. Vietata la coltivazione nel territorio Ue

La Commissione europea ha autorizzato l'uso in Ue di cinque organismi geneticamente modificati per alimenti e mangimi. Si tratta di due nuove licenze per altrettante varietà di mais e di tre rinnovi di autorizzazione, per due mais e una barbabietola.

La decisione, che non riguarda la coltivazione, arriva dopo che i Paesi membri non hanno raggiunto un'intesa sia nel comitato di autorizzazione che in quello di appello. Le autorizzazioni sono valide per 10 anni e, ricorda in una nota la Commissione europea, tutti i prodotti ottenuti da questi ogm saranno soggetti alle regole di etichettatura e tracciabilità dell'Ue. 

Gli ogm interessati sono stati sottoposti alla completa valutazione scientifica da parte dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa). Si tratta di: mais MON 87427 x MON 89034 x NK603, mais 1507 x 59122 x MON 810 x NK603, mais DAS-59122-7, mais GA21 e barbabietola da zucchero H7-1. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento