Giovedì, 16 Settembre 2021
Newsletter

#EURecap, il referendum di Orban sulla legge anti-Lgbt+ e il dibattito sul Green Pass

In Ungheria un Gay Pride per sfidare la controversa legge contro la 'propaganda gay'. Sempre più Stati vogliono il passaporto vaccinale anche per i locali

Con una mossa che è un'aperta sfida all'Unione europea, Viktor Orban ha convocato in Ungheria un referendum sulla cotroversa legge che vieta la 'propaganda gay'. In questo modo il premier magiaro spera di mostrare agli altri Stati membri che il popolo è con lui. E la comunità Lgbt+ scende in piazzaper un pride di protesta. Dalla Francia, all'Italia, alla Grecia e persino al Regno Unito, in Europa sono sempre più i Paesi che hanno deciso di rendere obbligatorio il certificato che dimostra l'avvenuta vaccinazione anche per andare in ristoranti, locali o a grandi eventi. Ripercorriamo assieme le principali notizie della settimana.

Diritti Lgbt+ in Ungheria

Sul bando alla 'propaganda gay' Orban indice un referendum: "Futuro dei nostri figli a rischio"
L'Ue ha lanciato una procedura di infrazione contro l'Ungheria e il premier si gioca la carta della consultazione popolare per dare legittimità al provvedimento che prende di mira la comunità Lgbt+

La comunità Lgbt+ sfida Orban senza paura: "A Budapest un Gay Pride di protesta"
Nella capitale ungherese la marcia dell'orgoglio omosessuale diventa occasione per contestare le ultime leggi volute dal governo e ritenute fortemente discriminatore. Ci sarà anche l'italiano Zan

Green Pass

"Il Green pass non basta: per i grandi eventi test anche ai vaccinati"
La richiesta di un gruppo di esperti al governo olandese dopo il fallimento del certificato vaccinale a una serie di concerti. Una prova generale che ha portato a 1.600 contagi

Col Green Pass Macron vuole ridurre i contagi, ma anche aumentare i consensi

La Grecia non fa sconti, migliaia di turisti senza Green Pass respinti all'imbarco dei traghetti
Atene ha scelto la linea dura e affidato i controlli alla Guardia costiera: niente isole per chi non ha un certificato che dimostri di aver ricevuto le dosi, di essere guarito o di essere negativo al test

Rivolta contro il Green Pass in Francia, vandalizzati due centri vaccinali
Manifestazioni nel fine settimana contro la stretta voluta da Macron. Una deputata ha invitato i dimostranti ad “assediare” i parlamentari favorevoli al provvedimento e “invadere” i loro uffici

Ad Atene scontri con la polizia alla manifestazione contro il Green Pass nei ristoranti
Atene vuole rendere obbligatorie le dosi per diversi luoghi pubblici e diverse categorie di lavoratori, come quelli della sanità. Il premier invita anche gli insegnanti a ricevere l'iniezione

Bruxelles

Contro il riciclaggio l'Ue vuole un tetto di 10mila euro sui pagamenti cash, in Italia è già di 2mila
Il contante senza limiti è permesso in Germania, Lussemburgo, Cipro e altri cinque Paesi membri. Una scelta che aiuta la criminalità

L'Ue bacchetta l'Italia: nessuna trasparenza nei rapporti tra governo e lobby
Il richiamo nell’ultimo report sul rispetto dello Stato di diritto. Nel mirino anche i disegni di legge proposti negli ultimi anni

Rigurgiti neofascisti

Il presidente del Parlamento Ue Sassoli con Hysaj: vergognoso lo striscione degli ultras Lazio
Una parte della tifoseria biancoceleste ha attaccato il difensore per aver cantato Bella Ciao. Nei confronti dell'ex Napoli è però esplosa la solidarietà sui social

Turchia e laicità

La Turchia attacca l'Ue sul divieto del velo nei luoghi di lavoro: "Viola la libertà di religione"
La Corte di Giustizia in una sentenza ha dato il via libera alla proibizione in ufficio di qualsiasi forma visibile di espressione delle convinzioni religiose. Ankara: “Alimentano l'odio contro i musulmani”

Regno Unito

Record di sbarchi nel Regno Unito, e Londra decide di pagare Parigi per fermare i migranti
In due giorni sono arrivate sulle coste oltre 700 persone, mai così tante. Alla Francia 62 milioni di euro per raddoppiare i controlli sui trafficanti di esseri umani

Niente discoteche e grandi eventi senza vaccino, anche Londra sceglie la linea dura
L'annuncio di Johnson che pensa di allargare il provvedimento anche a stadi e pub: “Non esiteremo se sarà necessario a proteggere la popolazione”. Il provvedimento entrerà in vigore da settembre, quando la dose sarà stata offerta a tutti e non l'avrà quindi ricevuta solo chi l'ha rifiutata

Dagli Stati membri

Dieci anni fa il massacro di Utoya in cui furono uccise 77 persone per "salvare l’Europa dall'Islam"
La Norvegia fa i conti col suo passato, nel 2011 un terrorista di estrema destra fece irruzione in un campo estivo contro il razzismo organizzato dal Partito laburista facendo una strage

Repubblica Ceca come gli Usa: in Costituzione il diritto a usare armi per legittima difesa
Mentre in Italia si discute del caso di Voghera, dove un assessore della Lega ha sparato e ucciso una persona dopo una lite al bar, Praga approva la modifica alla Carta fondamentale

Inondazioni in Europa

"Le inondazioni diventeranno fino a 14 volte più frequenti nei prossimi decenni": l'allarme dei ricercatori
Il riscaldamento dell'atmosfera causato dai gas serra contribuisce a questo tipo di fenomeni già noti tra gli scienziati come "tempeste lente". L'appello degli esperti: "Cambiamo comportamenti e riduciamo le emissioni"

Tornano le forti piogge in Germania mentre è ancora in corso la ricerca dei dispersi
Lotta contro il tempo per trovare le cento persone che mancano ancora all’appello. Berlino potrebbe chiedere aiuto all’Ue

La Germania si scopre impreparata alle calamità naturali. Polemiche sulla gestione dell’emergenza
Secondo il Times, l’arrivo delle piogge incessanti era noto dalla settimana precedente alla tragedia. Accuse dalla leader dei Verdi: “Dal Governo poco coordinamento”

Globale

Nord Stream 2 si completerà: accordo tra Germania e Usa (che fa infuriare Ucraina e Polonia)
Merkel è riuscita a vincere le resistenze dell'amministrazione Biden, che è intenzionata a ricucire i rapporti con l'Europa deteriorati sotto la presidenza Trump. Ma Kiev e Varsavia affermano che è un cedimento alla Russia di Putin

Così lo "tsumani" dei rifiuti dei nostri smartphone mette in pericolo i bambini dei Paesi poveri
Secondo l'Oms 18 milioni di minori lavorano in discariche per estrarre materiali preziosi da vecchi telefoni e computer, venendo a contatto con sostanze tossiche

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#EURecap, il referendum di Orban sulla legge anti-Lgbt+ e il dibattito sul Green Pass

Today è in caricamento