Giovedì, 24 Giugno 2021
Network

In Olanda terapie per 'curare' gli omosessuali, ma non possono essere messe fuori legge

Nei Paesi Bassi ci sono circa 15 organizzazioni che organizzano attività che hanno pesanti conseguenze sulla psiche di chi le subisce, ma per il governo è difficile definire un modo legale per intervenire contro questo un fenomeno che accade soprattutto in comunità religiose chiuse

L'Olanda non sembra intenzionata ad andare avanti con un piano per rendere illegali le pratiche per 'curare' l'omosessualità. Un disegno di legge in tal senso è stato messo a punto dai parlamentari ma il ministro della Salute Hugo de Jonge e quello della giustizia Ferd Grapperhaus hanno spiegato, secondo quanto riporta Dutchnews.nl, che nonostante l'esecutivo voglia "agire con la forza" contro tali controverse terapie, dal punto di vista legale è troppo difficile definire esattamente cosa sono e cosa comportano.

Questo perché le pratiche consistono in gran parte nell'incoraggiare le persone omosessuali a reprimere le proprie emozioni e anche perché queste attività si svolgono in gran parte all'interno di comunità religiose chiuse. Secondo un rapporto del governo dello scorso anno, ci sarebbero circa 15 organizzazioni e individui nei Paesi Bassi che offrono terapia di conversione. Queste terapie avvengono solitamente in campeggi, seminari e workshop dove con sessioni di gruppo o individuali si cerca di correggere ogni orientamento sessuale non eterosessuale. La pratica, al di là dell'essere quantomeno discutibile, ha secondo il report pesanti conseguenze psicologiche. Gli esperti hanno denunciato che chi subisce questo tipo di intervento soffre spesso poi disturbi psicologici come depressione, pensieri suicidi, problemi alimentari, sessuali e disturbi sociali.

I partecipanti a queste terapie sono spesso spinti dalle proprie famiglie ma in moltissimi casi sono persone che si offrono in prima persona per parteciparvi e quindi molte volte non sono disposti a denunciare la cosa, in quanto loro stessi la riterrebbero utile. I ministri hanno sostenuto che tenteranno comunque di affrontare il problema offrendo maggiore sostegno alla comunità Lgbt+ e collaborando con le comunità religiose nella stesura di un codice di condotta. Allo stesso tempo stanno commissionando ulteriori ricerche sulle possibili opzioni per un'azione legale, che saranno pubblicate in autunno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Olanda terapie per 'curare' gli omosessuali, ma non possono essere messe fuori legge

Today è in caricamento