Giovedì, 24 Giugno 2021
Network

Guasto telefonico manda in tilt per ore il 112 francese: "Potrebbero esserci vittime"

Sotto accusa il colosso delle telecomunicazioni Orange: fuori uso i numeri di emergenza di polizia, vigili del fuoco e pronto soccorso. Il ministro dell'Interno parla di blocco "grave e inaccettabile" e segnala potenziali morti per i ritardi nei soccorsi

Un'ambulanza in Francia

Per sei ore, nella serata del 2 giugno, tutti i numeri di emergenza in Francia sono andati in tilt a causa di una "una disfunzione" dovuta a un guasto alle apparecchiature del router dell'operatore Orange. Secondo quanto riportano i media locali, si sarebbe trattato di un problema di manutenzione delle linee e non di un attacco hacker. Ma a prescindere dalla cause, resta la gravità di un blocco che potrebbe aver avuto anche pesanti ricadute, come il decesso di alcune persone che non sono riuscite a ottenere assistenza medica in tempo per via del tilt.

Il ministro dell'Interno, Gerald Darmanin, ha criticato duramente Orange, definendo il guasto "grave e inaccettabile", e ha avvertito che vi potrebbero essere dei morti. Darmanin ha parlato di almeno tre casi legati a problemi cardiovascolari e su cui probabilmente non si è riusciti a intervenire a causa dell'interruzione del numero di emergenze: una persona "sarebbe morta" a Morbihan e "altri due incidenti cardiovascolari" sono avvenuti a Reunion: "Non so dire se il tempo (prima dell'arrivo dei soccorsi, ndr) sia stato particolarmente lungo e se sia imputabile a questo numero di emergenza - ha aggiunto - Quel che è certo è che le persone hanno testimoniato di aver provato a chiamare più volte e di non essere riuscite a far arrivare subito gli operatori".

Il blocco delle chiamate ha riguardato il numero telefonico 15, usato per chiamare la Samu (il Servizio Assistenza Medica Urgente, il pronto intervento mobile), il 18, per chiamare i vigili del fuoco, il 17, per la polizia, e il 112, il numero di emergenza utilizzato in tutta l'Unione europea. Orange ha assicurato che il guasto è stato riparato, mentre altri operatori telefonici, nelle stesse ore, hanno segnalato problemi di rete. E' il secondo guasto di grandi dimensioni che ha colpito le telecomunicazioni francesi (e non solo) negli utlimi mesi, dopo l'incendio che ha distrutto il data center Ovh di Strasgurgo, tra i più grandi d'Europa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto telefonico manda in tilt per ore il 112 francese: "Potrebbero esserci vittime"

Today è in caricamento