Sabato, 24 Luglio 2021
Lavoro

Von der Leyen inizia il tour europeo per il via libera al Recovery, e inaugura il Green Pass Ue

La presidente della Commissione visiterà Portogallo e Spagna per dare l'ok ai Piani nazionali, e viaggerà con il certificato Covid appena emesso dal Belgio. Ieri sul mercato le prime obbligazioni del Next Generation Eu per 20 miliardi

Foto Commissione europea

Inizia oggi il “Recovery Tour” della presidente di Ursula von der Leyen. La presidente della Commissione si recherà oggi in Portogallo per la presentazione dei risultati della valutazione dei Piani nazionali di ripresa e resilienza da parte di Bruxelles. Sempre in giornata ci sarà poi la seconda missione in Spagna. La politica tedesca sarà poi domani in Grecia e in Danimarca, venerdì in Lussemburgo e secondo alcune fonti e attesa in Italia il 22 giugno, per l'ok al nostro Pnrr. "Questo è solo l'inizio; non vedo l'ora di vedere come il Next Generation Eu prende forma sul terreno", ha spiegato von der Leyen.

Inaugurato il Green Pass

La presidente ha colto anche l'occasione per inaugurare il Green Pass, proprio oggi rilasciato ufficialmente dal Belgio, Paese in cui per ovvie ragioni lei risiede. "Ho scaricato il mio Certificato digitale Covid dell'Ue emesso dal Belgio e spero che possa essere verificato in tutti i Paesi che visiterò, sono curiosa di vedere come funzionerà", ha detto mostrando il codice QR sul suo telefonino, e ricordando che il lascia passare permette di viaggiare senza restrizioni per chiunque sia “pienamente vaccinato, abbia un test negativo o sia guarito dal Covid-19".

Le prime obbligazioni

E proprio ieri invece, alla vigilia dell'inizio del tour, la Commissione europea ha effettuato, tramite la sua rete di primary dealer, il primo collocamento di obbligazioni che finanzieranno Next Generation Eu, per un importo di 20 miliardi di euro, con scadenza a dieci anni. Si è trattato, ha sottolinea von der Leyen, della "più grande emissione obbligazionaria istituzionale di sempre in Europa. E sono molto lieta che abbia attratto un grande interesse da una vasta gamma di investitori: il bond è stato 'sovrasottoscritto' sette volte", cioè ha registrato una domanda pari a circa sette volte l'offerta. È stato "prezzato a condizioni molto favorevoli: paghiamo meno dello 0,1% di interesse", ha aggiunto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Von der Leyen inizia il tour europeo per il via libera al Recovery, e inaugura il Green Pass Ue

Today è in caricamento