Martedì, 22 Giugno 2021
Lavoro

Occupazione record nell'Eurozona: 158 milioni di lavoratori

Su base annua si registra una crescita del +1,5%, in Italia è dello 0,9%

foto Ansa
Buona notizie sul fronte dell'occupazione in Europa. Nel secondo trimestre di quest'anno sono stati registrati 158 milioni di occupati nell'Eurozona e 238,9 milioni nell'intera Unione europea. Si tratta dei "livelli più alti mai registrati in entrambe le aree". Lo comunica Eurostat che nel suo bollettino afferma che l'occupazione ha visto un aumento dello 0,4% sul primo trimestre sia nei 19 che nei 28, quando aveva segnato rispettivamente +0,4% e +0,5%, pari a una crescita su anno del +1,5% e del +1,4%. L'istituto statistico europeo certifica che in Italia l'occupazione è salita dello 0,5% nel secondo trimestre, dopo lo 0,2% di crescita del primo quarto, portando allo 0,9% l'aumento su base annua.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione record nell'Eurozona: 158 milioni di lavoratori

EuropaToday è in caricamento