“Gli italiani vogliono l'Euro”. Bruxelles risponde a Di Maio

La Commissione Ue cita i dati dell'ultimo sondaggio Eurobarometro: nel nostro paese, il 59% è a a favore della moneta unica. Ma la percentuale è la più bassa tra gli Stati dell'Eurozona

ANSA/ANGELO CARCONI

Le polemiche suscitate dalla proposta del candidato premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, di indire un referendum per l'uscita dell'Italia dall'Euro, arrivano a Bruxelles. “Non commentiamo mai i commenti, non esprimiamo mai opinioni, ci concentriamo solo sui fatti e i fatti rilevanti si trovano nell'Eurobarometro di oggi: i cittadini parlano più chiaro di qualsiasi altra cosa possiamo dire su questo”. Ossia, il 59% degli italiani sono a favore della moneta unica. A dirlo è stato oggi il portavoce della Commissione Ue, Margaritis Schinas, rispondendo a una domanda del giornalista dell'AdnKronos Tommaso Gallavotti sulle dichiarazioni di Di Maio riguardo al referendum sull'Euro. 

Il riferimento di Schinas è al sondaggio di Eurobarometro, pubblicato oggi, che vede una netta maggioranza della popolazione italiana che si dichiara favorevole a un'unione economica e monetaria con l'Euro come moneta unica. I contrari sono il 30%. Va detto anche, pero', che la percentuale di pro-Euro in Italia è significativamente più bassa della media del resto dei paesi dell'Eurozona, dove i consensi verso la moneta unica raggiungono il 74%, in crescita rispetto all'ultima rilevazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La moneta unica ha un sostegno dell'80% o più in sette paesi: Slovacchia, Belgio, Germania, Spagna, Estonia, Irlanda e Slovenia. Il 21% nell'Eurozona è contrario alla moneta unica (erano il 22% nella precedente rilevazione). Il sostegno per la moneta unica in Italia, tuttavia, è il più basso tra i paesi dell'Eurozona. Sono più favorevoli all'Euro persino i greci, al 66%, che pure hanno sofferto una crisi molto più dura di quella italiana, e i ciprioti, al 67%, malgrado il bail-in delle banche imposto nel 2013. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Chiuderemo Facebook e Instagram in Europa", ecco il perché della minaccia di Zuckerberg

  • “Maxi-riciclaggio da 2mila miliardi”. Trema il settore bancario: coinvolti tre istituti europei

  • L'Irlanda mette in quarantena chi arriva dall'Italia

  • Ryanar taglia il 40% dei voli a ottobre e accusa i governi Ue: "Cattiva gestione della crisi Covid"

  • "Svezia verso l'immunità di gregge, lì la pandemia potrebbe essere finita"

  • Duemila pellegrini ebrei bloccati al confine ucraino, Kiev accusa: "Li spinge la Bielorussia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento