menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
© European Union

© European Union

Nasce l'Europa unita dei bus: mega alleanza tra 4 compagnie, coperti 10 paesi e 300 destinazioni

Marino Bus monta sulla piattaforma creata da Ouibus, Alsa e National Express. Partendo dall'Italia si potrà comprare un biglietto per tutte le destinazioni dell'alleanza. Una partnership creata sul modello del codeshare aereo

Parte da Francia, Gran Bretagna, Spagna, Portogallo e Italia l'Europa unita dei bus. A creare una mega alleanza tra 4 compagnie del trasporto passeggeri su ruote sono la francese Ouibus, la britannica National Express, la spagnola Alsa che copre tutta la penisola iberica e, ultimo arrivato, Marino Bus per l'Italia. I 4 vettori hanno creato una grande rete per un totale di 300 destinazioni e 12.000 tragitti messi a disposizione dei viaggiatori europei e dei turisti e lavoratori comunitari o stranieri. 

I bus come gli aerei: alleanze basate sul codeshare

Il partenariato, ispirato al codeshare aereo, realizza il collegamento tra le reti internazionali delle singole compagnie e avvia la commercializzazione di questa offerta comune sui loro canali di vendita, come si può già vedere sul sito della Marino Bus in Italia. In sostanza i viaggiatori possono comprare i biglietti per tutte le destinazione di questa alleanza tra compagnie di bus da un solo operatore, il che permette di aumentare le opzioni quanto a destinazioni ed ottimizzare i prezzi su scala europea.

L'offerta comune tra Ouibus, la compagnia su gomma delle ferrovie francesi, e Alsa è attiva dal novembre scorso, a inizio 2018 si è aggiunta National Express e in questi ultimi giorni è stata la volta di Marino Bus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento