rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Educazione

I Paesi dove a scuola si insegna agli studenti come essere felici

In Germania, Austria e Svizzera si moltiplicano gli istituti che offrono questi corsi ai giovani alunni. E sono un successo

La felicità può essere appresa in classe come la chimica o il francese? A quanto pare sì. In diversi Paesi di lingua tedesca, alcune scuole hanno iniziato a dare agli alunni corsi su come essere felici. Il progetto, inizialmente criticato da molti, è diventato da tempo un modello di successo che ora è stato adottato da più di 200 istituti in Germania, Austria e Svizzera.

Dal 2009, "quasi 2mila insegnanti e aspiranti tali sono stati formati su questa materia" nelle tre nazioni, afferma la Frankfurter Allgemeine Zeitung. Non tutti insegnano un corso specifico, perché "la felicità viene insegnata solo in 200 scuole come materia a sé stante". Ma molti la integrano nei loro corsi di etica o filosofia. Altri si battono per lo sviluppo di un corso più diffuso e completo, che considerano "un metodo di apprendimento e una cultura pedagogica diversi".

Secondo il sito web della Ernst Fritz-Schubert, scuola che nel 2009 per prima lanciò l’iniziativa, le lezioni di felicità hanno lo scopo di rafforzare la personalità degli studenti in modo mirato. La conoscenza di sé stessi, del corpo e dell'anima, delle proprie azioni e della vita nell'ambiente sociale non deve avvenire solo a livello cognitivo, ma anche a livello emotivo e fisico, motivo per cui molti elementi della pedagogia teatrale sono incorporati nelle lezioni. La scuola ha introdotto la materia perché le reti sociali tradizionali come la famiglia non sono più in grado di trasmettere in modo coerente quelle norme e comportamenti che sono alla base di una vita soddisfatta e di successo.

Come nelle tradizionali lezioni di matematica o di lingua, gli insegnanti di felicità assegnano dei voti, basandosi su un metodo sviluppato dall'Istituto Fritz Schubert e da professionisti dell'istruzione, della salute e dello sport. "Invece di test di vocabolario e compiti a casa, l'istituto suggerisce agli alunni di descrivere ciò che hanno imparato nelle lezioni sulla felicità e di lavorare a un 'progetto felicità' su un argomento a loro scelta", riporta il quotidiano tedesco.

La valutazione scientifica dei risultati delle lezioni mostra che gli studenti che partecipano alle lezioni sulla felicità non solo si sentono più a loro agio rispetto a quelli in un gruppo di controllo ma ritengono che la comunità scolastica sia più preziosa e abbia più significato nella vita rispetto agli altri bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Paesi dove a scuola si insegna agli studenti come essere felici

Today è in caricamento