Martedì, 21 Settembre 2021
Giovani

In Belgio la metà degli adolescenti è già vaccinata con almeno una dose

I giovani del paese hanno aderito in massa alla campagna di immunizzazione, anche se le autorità sanitarie hanno spiegato che per loro il rischio legato al Covid-19 è bassissimo, ma sanno che l'iniezione serve a proteggere la popolazione generale e le categorie più vulnerabili

Foto Ansa EPA/CHEMA MOYA

I giovani in Belgio stanno aderendo con convinzione alla campagna di vaccinazione contro il coronavirus. Soltanto un mese fa il Consiglio Superiore della Sanità (CSS) ha autorizzato la somministrazione delle dosi agli adolescenti dai 12 ai 17 anni, con l'autorizzazione dei genitori che è però richiesta fino ai 15 anni. Da allora più di un ragazzo su due ha già ricevuto una prima dose di vaccino Pfizer o Moderna.

Lo mostrano i dati pubblicati da Sciensano secondo cui più di 440mila giovani tra i 12 e i 17 anni nella nazione sono parzialmente vaccinati, ovvero il 56% di questa fascia di età. Addirittura a 125mila di loro sono già state somministrate le due dosi, ovvero il 16% della popolazione totale di 12-17 anni. La loro adesione è dettata a quanto pare dalla volontà di fare la propria parte per proteggere la società intera e le categorie più vulnerabili, visto che il loro rischio personale è ritenuto veramente basso.

Come riporta La Libre nel suo rapporto pubblicato lo scorso luglio, lo stesso Consiglio Superiore della Sanità ha indicato chiaramente che la vaccinazione degli adolescenti porta solo "poco beneficio individuale". Questo perché il rischio di ricovero o di morte per Covid-19 in questa fascia della popolazione è molto basso, e la vaccinazione non è quindi realmente vantaggiosa a titolo personale, ma può rivelarsi utile in un approccio globale "per partecipare alla limitazione della circolazione del virus nella popolazione generale e quindi per tutelare le persone più vulnerabili”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Belgio la metà degli adolescenti è già vaccinata con almeno una dose

Today è in caricamento