rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Food

Agroalimentare: 196 milioni dalla Ue per informare e promuovere i prodotti di qualità

Fondi in aumento per le azioni di informazione e promozione dei marchi di qualità e del settore agroalimentare europeo tanto nella Ue che nei paesi terzi. Giuffrida, PD, "occasione per l'Italia"

169 milioni per finanziare la promozione dei marchi di qualità e dei prodotti agroalimentari europei tanto nella Ue quanto nei mercati dei paesi terzi. E' questo l'obiettivi dei fondi approvati del nuovo bando lanciato dalla Commissione Ue e dotato di 169,1 milioni di euro di cofinanziamento, di cui 95 milioni per i programmi semplici e 74,1 milioni per quelli multipli. A tali importi si potranno aggiungere 10 milioni di euro nel caso di gravi crisi di mercato. Le proposte devono pervenire entro e non oltre il 12 aprile 2018.

Giuffrida, PD: "Occasione per settore agroalimentare nazionale" 

"I produttori, le associazioni di impresa, le organizzazioni e le società che guardano ai mercati esteri per la promozione e la commercializzazione dei prodotti agroalimentari oggi hanno uno strumento in più per la loro promozione", il commento dell'eurodeputata del PD Michela Giuffrida, membro della Commissione Agricoltura del Parlamento Ue. "Sono convinta - insiste l'eurodeputata siciliana - che in Sicilia, terra che vanta il record di prodotti a marchio europeo" questi fondi "rappresentino un'opportunità da cogliere a maggior ragione in un momento in cui il nostro agroalimentare registra il massimo gradimento".

Fondi in aumento

Dai 142,5 milioni di euro nel 2017 siamo passati oggi a 169,1 milioni per il 2018, e si arriverà a 200 milioni nel 2020. Le azioni co-finanziabili devono essere finalizzate alle informazioni sui prodotti agroalimentari Ue e sulla loro promozione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agroalimentare: 196 milioni dalla Ue per informare e promuovere i prodotti di qualità

Today è in caricamento