menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sisma L'Aquila, tasse da restituire: "L'Ue ha chiarito che non verranno chiesti soldi a chi ha subito danni"

Lo ha dichiarato l'eurodeputata di Forza Italia Alessandra Mussolini dopo aver incontrato la commissaria europea all'Antitrust Margarethe Vestager. Nei giorni scorsi, Bruxelles aveva spiegato che le esenzioni fiscali concesse alle imprese erano da considerarsi aiuti di Stato

"Le imprese che hanno subito danni in seguito al terremoto del 2009 non dovranno restituire le tasse non versate per via delle esenzioni concesse dal governo". Lo ha dichiarato l'eurodeputata di Forza Italia, Alessandra Mussolini, citando le parole della commissaria Ue all'Antitrust, Margarethe Vestager. La dichiarazione è arrivata a margine di un incontro tra una delegazione del Ppe, il gruppo del Parlamento europeo di cui fa parte Fi, e la commissaria Ue.

Nei giorni scorsi, aveva suscitato aspre polemiche la notizia secondo cui la Commissione europea avrebbe richiesto alle imprese dell'Aquila colpite dal terremoto del 2009 di restituire le tasse non versate alle casse italiane in seguito alle esenzioni fiscali concesse dal governo. La questione di riferisce a una decisione del 2015, quando la Commissione ritenne che l'insieme delle misure italiane prese tra il 2002 e il 2011 per le agevolazioni fiscali alle imprese vittime delle catastrofi naturali "non erano ben mirate" in quanto "non richiedevano in alcun modo di dimostrare di aver subito danni". Il sindaco dell'Aquila ha scritto una lettera di chiarimenti a Bruxelles.

"La commissaria Vestager sta preparando una risposta concreta e chiara alla lettera del sindaco dell'Aquila sulla restituzione delle tasse post-sisma 2009 - fanno sapere da Fi - La commissaria è a totale disposizione a collaborare con le autorità italiane e ha ribadito alla delegazione Fi-Udc del Ppe che, per l'Europa, l'aiuto ai cittadini e alle imprese colpite dal sisma del 2009 è priorità assoluta. La solidarietà per l'Europa è un valore inalienabile". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento