D'Amato, M5S, Bruxelles intervenga su Discarica Lepetit

Dopo 30 anni di inquinamento, Commissione Ue faccia rispettare direttiva su responsabilità ambientale

Discarica Lepetit. Sito Rosa D'Amato

30 anni di inquinamento, 1.2 milioni di fondi europei stanziati, tumori in aumento, ma ancora nessuna bonifica della Discarica Lepetit, ora intervenga Bruxelles. Forte di queste cifre l'eurodeputata del Movimento 5 Stelle Rosa D'Amato ha sollecitato oggi, tramite un'interrogazione scritta, l'intervento della Commissione Ue. 

"Ho scritto alla Commissione - si legge in una nota dell'eurodeputata pentastellata - affinché verifichi se l’Autorità competente abbia posto in essere quanto previsto dalla Direttiva 2004/35/UE sulla responsabilità ambientale in materia di prevenzione e e riparazione del danno ambientale. Inoltre, ho chiesto a Bruxelles di richiedere la bonifica del sito. Ora basta, questo scandalo sulla pelle dei cittadini deve finire".

Aumento tumori

La Discarica Lepetit è un’ex discarica di proprietà della Provincia di Brindisi sita nel Comune di San Pancrazio Salentino in cui è stato accertato, sottolinea la D'Amato, "il superamento dei limiti della soglia di contaminazione per il cloroformio in tutti i campioni prelevati dai pozzi oggetto di indagine, nonché la presenza di numerosi composti organici aromatici, sebbene con concentrazioni inferiori ai limiti imposti".

Il sito in questione,  continua l'esponente 5 Stelle, "nel 2012, è stato interessato da lavori di messa in sicurezza permanente ed attraverso la firma di un protocollo di intesa tra la Provincia di Brindisi e il Comune di San Pancrazio sono state definite le azioni per il monitoraggio delle acque di falda e gli interventi necessari al recupero ambientale dell’area di cava adiacente la discarica, per un importo di 1,2 milioni a valere sul POR PUGLIA 2007/2013", ma, continua, "a distanza di circa 30 anni non risulta sia stata effettuata alcuna bonifica e un recente studio epidemiologico ha certificato un considerevole aumento di patologie tumorali nei cittadini residenti nei Comuni limitrofi alla discarica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Ue "promuove" la Calabria sul Covid: unica regione verde in Italia e tra le poche in Europa

  • Il décolleté della premier divide la Finlandia: "Fa la modella invece di pensare al Covid"

  • Altro che Mes, l'Italia pronta a rinunciare anche ai prestiti del Recovery fund

  • Conte va via e lascia Merkel a rappresentare l'Italia al vertice Ue. La Lega attacca (ma è la prassi)

  • È vero che l'Ue vuole tassare la prima casa? Sì, ma solo se sei ricco

  • Il villaggio di Babbo Natale è in crisi per colpa del Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento