menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fonte: Politecnico di Milano

Fonte: Politecnico di Milano

Al Politecnico di Milano 188 progetti di ricerca finanziati con fondi Ue 

Il valore complessivo dei finanziamenti, a cui l'università partecipa come coordinatrice, partner o terza parte, ammonta a 88 milioni. Toia (Pd): “Punto di riferimento europeo”

Horizon 2020 ha contribuito a finanziare 188 progetti, per un totale di 88 milioni di euro, a cui il Politecnico di Milano ha partecipato come coordinatore, partner o terza parte. Sono i dati presentati dalla capodelegazione del Pd al Parlamento europeo, Patrizia Toia, nel corso dell'inaugurazione dell'anno accademico dell'ateneo milanese. 

Horizon 2020 è il programma dell'Unione europea volto a promuovere ricerca, innovazione e istruzione e ha un budget di 77 miliardi, “il più alto mai realizzato”, spiega Toia che aggiunge: “Proprio per questo è  importantissimo che le università italiane siano capaci di vincere bandi e progetti di ricerca per 'portarè in Italia queste risorse”. 

Cosa che sta riuscendo più che bene al Politecnico di Milano: “Da 155 anni – ha concluso Toia - il Politecnico è uno dei pilastri della cultura scientifica milanese e lombarda, un punto di riferimento per la ricerca e l'innovazione importantissimo non solo per Milano, la Lombardia e l'Italia ma anche per l' Europa". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento