58 milioni di fondi Ue per infrastrutture in Italia al Porto di Ravenna e per il trasporto marittimo in altri 8 scali

Premiato anche l'ammodernamento della rete ferroviaria merci e lo sviluppo del gas naturale liquefatto nei porti di Trieste, Venezia, Ancona, Augusta, Civitavecchia, Livorno, La Spezia e Genova.

© European Union , 2016 / Source: EC - Audiovisual Service

Porto di Ravenna, progetto per il potenziamento del trasporto merci su rotaie e quello per lo sviluppo del gas naturale liquefatto, il Lng, nei trasporti marittimi dell'Europa meridionale. Sono questi i 3 progetti selezionati oggi dalla Commissione Ue nel quadro della Cef, la Connecting Europe Facility. In totale sono circa 58 i milioni di euro di fondi Ue sbloccati oggi da Bruxelles. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo e più ingente contributo riguarda il porto di Ravenna, si tratta di 37,377 milioni erogati per realizzare lavori infrastrutturali. Il secondo, pari a 6,5 milioni di euro, mira al rafforzamento del trasporto merci su rotaia in Italia, con l'ammodernamento della rete ferroviaria dotandola del sistema europeo di gestione del traffico (Ertms). Infine, il terzo progetto, dotato di un contributo di 14,33 milioni, punta a potenziare la rete Lng nei porti di Trieste, Venezia, Ravenna, Ancona, Augusta, Civitavecchia, Livorno, La Spezia e Genova. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per l'Ue anche l'Italia è zona rossa: si salva solo la Calabria (che però perde il "bollino" verde)

  • Svezia sicura della sua strategia, elimina anche le restrizioni per anziani e vulnerabili

  • L'Olanda manda i malati di Covid in Germania: "Nelle terapie intensive solo 200 posti ancora liberi"

  • Dopo la Brexit il Regno Unito pensa di espellere i senzatetto stranieri

  • La Corte Ue "salva" il taglio dei vitalizi agli eurodeputati italiani

  • Erdogan su Macron: "Ha problemi mentali". Conte col presidente francese: "Parole inaccettabili"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento