rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Economia Francia

Aperta la prima gigafactory in Francia (e la prossima sarà in Italia)

È stato inaugurato in Billy-Berclau, in Francia,  il primo stabilimento per la produzione di batterie per auto elettriche promosso da Automotive Cells Company (Acc), società di Stellantis, TotalEnergies e Mercedes. Il piano prevede l'apertura di altri due siti in Europa: uno in Germania e l'altro in Italia, a Termoli

Nella cittadina francese di Billy-Berclau, vicino al sito storico di Psa a Douvrin, è stata inaugurata la prima gigafactory francese, ossia la prima fabbrica che si occupa della produzione di batterie per le auto elettriche di Acc, società di Stellantis, TotalEnergies e Mercedes. All'evento di apertura erano presenti il ceo di Acc, Yann Vincent, il ceo di Stellanti Carlos Tavares e il presidente John Elkann, il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, i ministri francesi Bruno Le Maire, Agnes Pannier-Runachere e Roland Lescure, il ministro dei Trasporti franceseVolker Wissing e l'ad della Mercedes Ola Kallenius.

Il primo blocco produttivo sarà operativo alla fine del 2023 con un aumento graduale programmato della produzione nel 2024, un progetto ambizioso, come sottolineato da Elkann: "Qui siamo nel futuro, è un grande progetto europeo". Ma quella di Billy-Berclau sarà soltanto la prima delle gigafactory che verranno inaugurate sul territorio europeo, come spiegato dal ceo di Acc Vincent, il piano prevede l'apertura di altri due siti: "È il primo passo di un progetto colossale che prevede la nascita di altre due gigafactory in Germania, a Kaiserslautern e in Italia, a Termoli, che inizieranno la produzione nel 2025 e nel 2026. Oggi le batterie rappresentano intorno al 40% dei costi di un veicolo elettrico e sono quasi tutte prodotte in Asia".

Secondo le previsioni, a partire dal 2030 i tre stabilimenti europei avranno ciascuno circa 2mila dipendenti e una capacità di 40 Gwh: la produzione complessiva sarà di 2 milioni e mezzo di batterie all'anno che andranno a equipeggiare le auto elettriche di Stellantis e Mercedes. Supportato da 7 miliardi di euro di investimenti, con il contributo di fondi pubblici il progetto di Acc aiuterà la transizione verso la mobilità sostenibile. Confermata la tabella di marcia per Termoli con un investimento di oltre 2 miliardi e l'inizio della produzione nel 2026. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperta la prima gigafactory in Francia (e la prossima sarà in Italia)

Today è in caricamento