rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
L'accordo / Russia

Price cap su diesel e carburanti russi venduti a Paesi terzi, nuove sanzioni Ue a Mosca

Domenica entra in vigore il divieto di importazione di tutti i derivati del petrolio russo in Europa. Ma Ue e G7 hanno stabilito anche i massimali di prezzo per l'export verso gli altri Stati

È fumata bianca a Bruxelles sul tetto ai prezzi dei prodotti derivati dal petrolio russo da applicare ai Paesi extra-Ue. Gli ambasciatori dei 27 Paesi dell'Unione europea hanno concordato un price cap di 100 dollari al barile sulle vendite di diesel russo e altri derivati di alta qualità e un limite di 45 dollari al barile su prodotti di bassa qualità come l'olio combustibile. Entrambi i tetti ai prezzi si applicheranno ai Paesi terzi dal 5 febbraio in un contesto nel quale l'Ue ha già introdotto un divieto generale di importazione del petrolio russo.

Un primo divieto di importazione verso l'Ue del greggio russo via mare era già entrato in vigore il 5 dicembre scorso. Un nuovo divieto di importazione dei derivati del petrolio (come diesel e benzina) entrerà in vigore domenica.

I nuovi massimali di prezzo concordati oggi a Bruxelles - che verranno introdotti sia dall'Ue che dall'intero G7 - serviranno a consentire alle compagnie di navigazione e di assicurazione occidentali di continuare ad esportare petrolio russo verso i Paesi terzi a patto che le tariffe restino entro i due price cap concordati. Dietro alla nuova sanzione alla Russia per contrastare la guerra in Ucraina c'è dunque una chiara intenzione di limitare le entrate di Mosca, in buona parte dipendenti dal settore energetico. 

Perché la Cina potrebbe far fallire l'embargo al petrolio russo

"Dobbiamo continuare a privare la Russia dei mezzi per fare la guerra contro l'Ucraina", ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, dopo l'accordo tra gli Stati Ue. "Con il G7 stiamo imponendo limiti di prezzo a questi prodotti, tagliando le entrate della Russia e garantendo mercati globali dell'energia stabili", ha aggiunto le numero uno di Palazzo Berlaymont.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Price cap su diesel e carburanti russi venduti a Paesi terzi, nuove sanzioni Ue a Mosca

Today è in caricamento