rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Eurostat

Prezzi delle case, aumenti record nell'Ue: +10% negli ultimi tre mesi del 2021

L’Eurozona segna un +9,4% nel valore degli immobili registrato alla fine dello scorso anno. In Italia la crescita è stata del 4%

Gli aumenti record sui prezzi dell’energia cominciano a riflettersi sui prezzi degli altri beni, partendo da quelli di consumo per arrivare fino agli immobili. Nel quarto trimestre del 2021 i prezzi delle case nell’Eurozona sono infatti aumentati del 9,4%, mentre nell’Ue l’impennata rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente è stata pari al 10% tondo. È quanto emerge dalle ultime rilevazioni dell’Eurostat, l’istituto di statistica dell’Unione europea.

Aumenti record

Si tratta dell'aumento annuale più elevato per l'Eurozona dal 2005, ovvero da quando è iniziato il monitoraggio dei prezzi delle abitazioni. L’incremento si aggiunge ai dati dei mesi precedenti che avevano già creato preoccupazione tra gli aspiranti proprietari di casa. Nel terzo trimestre del 2021 i prezzi delle case erano infatti aumentati rispettivamente dell’8,8% nell’Eurozona e del 9,3% nei ventisette Stati Ue.

Schermata 2022-04-08 alle 13.13.26-2

Dati per Paese

In Italia la crescita a fine 2021 è stata del 4%, dopo l'aumento del 4,1% segnato nel terzo trimestre. Quindici Paesi Ue hanno registrato un aumento annuo dei prezzi delle case nel quarto trimestre del 2021 di oltre il 10%. I prezzi sono scesi solo a Cipro (-5,3%). Gli aumenti più elevati sono stati registrati in Repubblica Ceca (+25,8%), Estonia (+20,4%) e Lituania (+19,8%). Rispetto al trimestre precedente, le diminuzioni sono state registrate solo in Danimarca (-4,3%) e Cipro (-3,1%), mentre i prezzi sono rimasti stabili in Finlandia.

Metodi di monitoraggio

L'indice dei prezzi delle abitazioni misura le variazioni di prezzo di tutti gli immobili residenziali acquistati dalle famiglie (appartamenti, villette unifamiliari, villette a schiera, ecc.), sia di nuova costruzione che esistenti, indipendentemente dalla loro destinazione d'uso e dai precedenti proprietari. I dati degli Stati membri sono compilati dagli istituti nazionali di statistica, mentre l’Eurostat si occupa di aggregare i dati per l’Eurozona e l’Ue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prezzi delle case, aumenti record nell'Ue: +10% negli ultimi tre mesi del 2021

Today è in caricamento