rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
La rivelazione / Russia

Heineken ammette di operare ancora in Russia nonostante la promessa di lasciare il Paese

Il gigante della birra olandese dopo l'invasione dell'Ucraina si era impegnato a cessare tutte le sue attività nella nazione e invece ha addirittura lanciato nuovi prodotti sul suo mercato

La Heineken ha ammesso di operare ancora in Russia, un anno dopo aver annunciato di aver tagliato i legami con la Federazione in seguito all'invasione dell'Ucraina. Il sito web investigativo Follow the Money aveva rivelato la scorsa settimana che il lancio lo scorso anno di 61 nuovi prodotti nel Paese governato da Vladimir Putin, tra cui nuove varietà di Amstel, era stato autorizzato dalla sede centrale di Amsterdam. Il gigante olandese della birra aveva inizialmente dichiarato che Heineken Russia era un'azienda completamente indipendente e aveva rilasciato un comunicato stampa che descrive le notizie come "assolutamente false e fuorvianti".

Ora, come riporta DutchNews.nl, l'azienda ha rilasciato una nuova dichiarazione in cui ammette che la sede centrale ha approvato il piano considerato "necessario per evitare la liquidazione". Heineken ha anche ammesso che il processo di separazione delle sue attività in Russia non è ancora iniziato, nonostante l'anno scorso avesse dichiarato di aver già iniziato a ridimensionare le sue attività. Nella sua relazione annuale per il 2022, pubblicata la scorsa settimana, la multinazionale ha dichiarato di voler raggiungere un accordo per il trasferimento dell'attività a un nuovo proprietario nella prima metà di quest'anno.

"Stiamo entrando nella fase successiva, in cui separeremo le nostre attività in Russia in modo che siano in grado di operare indipendentemente da Heineken, in preparazione del passaggio di consegne a un nuovo proprietario", ha affermato l'azienda. Le attività di Heineken in Russia erano valutate 255 milioni di euro alla fine dell'anno scorso, anche se la società ha citato una perdita di valore, o riduzione del valore di mercato, di 88 milioni di euro nei suoi conti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Heineken ammette di operare ancora in Russia nonostante la promessa di lasciare il Paese

Today è in caricamento