Sabato, 24 Luglio 2021
Today

Opinioni

Today

Redazione Today

La mia vita da (ex) 5 Stelle

L'eurodeputato Marco Affronte

Ecco come un ex europarlamentare del M5s ci racconta dei due anni e mezzo trascorsi all’interno del Movimento. Un resoconto critico, ma non pregiudiziale, e proprio per questo credibile. 

Due passaggi dell’intervista a Marco Affronte colpiscono: il primo è il racconto di come il referendum per l’adesione all’Alde nel 2017 fu deciso dall’alto, senza consultare gli eletti. L’avete già sentito nelle parole dell’ex 5 stelle nel corso di una precedente puntata del blog, ma qui il fatto emerge cin la forza del ricordo personale. 

Il secondo lo trovate quasi nel finale dell'intervista, ed è la frase: “Siamo entrati al Parlamento europeo con il cartello: 'Io Sono un Migrante', ma oggi la posizione è cambiata”, dice riferendosi all'alleanza con la Lega nel governo nazionale.

Insomma, quella di Affronte è una testimonianza che aggiunge profondità ad un capitolo troppo poco raccontato e trascurato della storia del Movimento. 

E che noi invece crediamo possa gettare una luce significativa anche per quello che succede ai pentastellati in Italia.

Buon ascolto! 

Si parla di

La mia vita da (ex) 5 Stelle

Today è in caricamento